Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...
Oltre ai giochi otti...
IL BOSCO...
La terra dei sogni...
S.Francesco....
Il desiderio inconsc...
Illogica tenzone...
Lultimo calzolaio...
Mimmo...
Un nuovo martire - G...
Io ti appartengo...
Non ci riesco....
La vita è come il ci...
Un giorno di notte...
lo ha riposto lì...
Consolazione...
Quel venticello...
Gli strani animali d...
Non servono parole...
Insonnia...
Purtroppo non è poss...
OGNUNO IL SUO MESTIE...
Ciò che voglio....
ciò trovo nel vagare...
Lettera ad Alex...
TU LE STAGIONI ...
che importa...
Il Perché...
Lacrima d'amore...
Profilo migliore...
UNA NOTTE FORSE......
IL COLORE DELLE FAVO...
Via vai...
Ho visto anni passar...
Tu sei la primavera...
Ricordi 2...
A volte... non lega...
Angelo della Notte....
Buongiorno...
La forza degli alber...
Non puoi generare su...
L'universo...
Appiglio...
Quell'attimo sublime...
ANIME IN VOLO...
Primavera sulle lame...
Fascino Veneficium...
Fragili promesse...
immigrato...
E poi…....
Fateve 'na risata !...
La frutta...
LA PORTA...
Come un fior di ninf...
Risoluzioni...
Pulcini...
Giungono messaggi da...
Madeleine...
Le ribelle....
Il Genio della Lampa...
Dolce sentire...
Le nostre opere...
L’autentico respiro ...
Cowboy...
SELVAGGIO O DOLC...
Nel linguaggio ci so...
Energia Musicale...
teorema...
Pianoforte...
La scatolina di latt...
IL DESTINO UNA SERA...
GAIA LA TERRA...
Forse poesie... (La ...
Croazia...
Tra le nebbie di un ...
Guerre di pace...
Gli abbracci sono le...
UNA LACRIMA...
I want...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'immaginazione cos'è

Ah,s'avessi potuto
quella sera,
scegliere d'andare
oltre la ringhiera
ove ampie vedute s'affacciavano
e timide,la ringhiera
mai oltrepassavano.
Ah s'avessi,
s'avessi potuto
udire quel canto
quell'urlo d'aiuto
certo la ringhiera
sarebbe stata forse meno rigida
palpabile,scia aerea.
E s'avessi saputo
andare oltre quell'urlo
intrepido,a tratti muto
avrei forse visto in faccia il dolore
O mi si sarebbe aperto un nuovo cielo
Orizzonte astrale.
E invece rimasi chiusa
schiacciata
in quel piccolo angolo
O terra recintata
ove se per caso
provavo ad andare oltre
mi veniva precluso quello
quell'e quell'altro sentiero.
Vidi e non riuscii a vedere
e quel canto parve sempre più lontano
impossibile da udire.
E che strano poi pensai
sentir volare rondini
e pensarsi lontano dai guaji;
che strano per chi
quella rondine non ebbe visto volare
e quel giorno,quel giorno
la udì.
E La chiamai prigione d'anima
O ancora gabbia
posto gelido,a tratti impavida
però seppi andar oltre un recinto
in quel troppo lontano
per due piedi pesanti e sì
forse occhi dormienti ma tu,
tu O mio cuore dal sapore amaro
stanco d'un mondo sì grigio
e poi troppo stretto,da queste nuvole
il nostro cielo fu coperto
e non ti bastò quel recinto
sapesti andar oltre
e quel dì,ebbi vinto.
O libertà,mio anelito dolce
se non t'ebbi toccato con mano
tu ,lentamente
dalle lagrime mie uscisti poi
a gocce.
E non basta sentirsi prigionieri
se a vedere poi,
in un cielo grigio inesistenti sentieri
ci si sente dell'esistenza,liberi e fieri.


Share |


Poesia scritta il 22/10/2017 - 21:29
Da Ludovica Gabbiani
Letta n.206 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Sarà che ho fumato troppo, ma questa poesia non mi piace. Non mi piace com'è scritta, troppe rime forzate, troppe parole messe lì perchè "suonano bene". Eppure, quanto mi ci rivedo nei sentimenti che hai messo, nelle domande e nel grigiore...Ti continuerò a leggere.
E.E.

Ernest Eden 23/10/2017 - 00:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?