Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La poesia rotolante

LA POESIA ROTOLANTE


Rotola il dolce chicco d’uva scura
lungo la tua morbida schiena nuda
fino alle rotondità maestose di colline rosa.
Rotola la palla gialla sui prati di smeraldo,
fino ad arrivare accanto
alla tana del serpente bianco
e poi cadere giù nelle sue profonde oscurità.
Rotola la mia speranza frantumata
dai tuoi occhi di tigre
sino alla prima cesta di vimini intrecciata,
calpestata e umiliata.
Rotola la Luna d’oriente,
che si insinua tra salici piangenti
e peschi bonsai dai tenui colori,
fino alla fonte dove riposa la Regina di cuori.
Rotola l’uovo appena deposto
con il tocco del gatto dallo sguardo di ghiaccio,
sino al cespuglio nascosto di bacche color arancio.
Rotola l’ultima mela d’oro dall’albero bruciato,
fino ad arrivare tra i seni di dea Giunone
pronta a sublimare con il suo prode centurione.
Rotola la moneta in rame battuta
tra cosce di pavone e cuore di salmone
fino alle prime fiamme danzanti nella sala del re.
Rotola il fiore dai petali dischiusi,
dal vento accompagnato
fino alla tua anima di luce e calore
per raccogliere il tuo più importante dono d’amore.



Share |


Poesia scritta il 17/11/2017 - 01:10
Da Luca Fiazza
Letta n.79 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


molto piaciuta

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/11/2017 - 17:43

--------------------------------------

Bella chiusura la tua poesia rotolante.
buona giornata Luca..

Salvatore Rastelli 17/11/2017 - 08:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?