Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ispirata dai salmi

Come l’erba dei campi
che in breve si dissecca e ingiallisce
così i miei giorni
ombre che il calare del sole
subitanee dissolve.
Di essi
nei luoghi già miei
soltanto un fugace ricordo
un’inascoltata inafferrabile eco.
Ma è Altrove il mio asilo perenne
l’Eden beato cui fare ritorno.
Là dove si fuga ogni dubbio
e certezza diviene
la speranza del vero
le rotaie senza fine del tempo
mi trascinano liete.
Alla Luce che svela il mistero
sarà affiso lo sguardo
e nella pace dell’eterna armonia
vivrò il mio infinito.


Share |


Poesia scritta il 20/11/2017 - 00:33
Da Aurelia Strada
Letta n.274 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Lusingato dalle sue letture.
Leggerò volentieri qualcosa di suo.
Questa per esempio: particolarmente piaciuta. Saluti.
Libero

Libero Scrittore 23/12/2017 - 10:54

--------------------------------------

Ti ringrazio per il tuo commento e ti auguro una serena notte. Aurelia

Aurelia Strada 20/11/2017 - 23:00

--------------------------------------

Triste, ma con un tono di profonda dolcezza che trascina fino all'ultimo verso...

Grazia Giuliani 20/11/2017 - 20:45

--------------------------------------

A Teresa, Aurelio, Mirella, Enio, Alessia,Giulio, Giancarlo un affettuoso grazie per i bei commenti, graditi oltre che apprezzati. Lieta serata a tutti. Aurelia

Aurelia Strada 20/11/2017 - 20:35

--------------------------------------

molto bella dolce poesia

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 20/11/2017 - 18:19

--------------------------------------

Uno sguardo malinconico per dei versi sentiti e suggestivi, con un afflato religioso nel finale. Giulio Soro

Giulio Soro 20/11/2017 - 18:17

--------------------------------------

Una presente mestizia e relativo rimpianto sullo sfondo di una agognata serenità nel futuro....
Tristezza e gioia che si mescolano equilibratamente in questi versi così espressivamente rappresentati!


Alessia Torres 20/11/2017 - 18:03

--------------------------------------

aprezzatissima brava Aurelia 5*

enio2 orsuni 20/11/2017 - 14:23

--------------------------------------

AURELIA dolce e malinconica tristezza.....

mirella narducci 20/11/2017 - 13:06

--------------------------------------

Un manto di malinconia avvolge tutta la stesura che comunque risulta gradevole alla lettura.

Aurelio Zucchi 20/11/2017 - 10:08

--------------------------------------

Bella, ma malinconica, una malinconia coperta da un velo di speranza ,che lascia intravvedere l'infinito

Teresa Peluso 20/11/2017 - 09:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?