Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



HO OSSERVATO IL MARE

Ho osservato il mare,
fermo, immobile,
nemmeno un’onda.
Spiagge deserte intorno
Strade vuote.
Tutto silenzio,
quel mondo così vivo d’estate
sembra adesso addormentato.
Anche il vento si è dimenticato
e non fa ritorno.
Le rocce, nere cattedrali
assediano il mare
tutt’intorno.
Non ci sono gabbiani nel cielo.
Ho osservato il mare,
stupendo artista,
mi sorprendo ad osservar l’inganno,
sei vivo,
ma fingi di dormire.
Così il mio sguardo
a guardar si rasserena
e insieme recitiamo
un unico silenzio.


Share |


Poesia scritta il 22/11/2017 - 17:23
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.146 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Sembra leggere un monumento....sul mare!
Lui che muta i suoi umori così repentinamente e se talvolta tace è solo una tregua del momento...dentro esso cova sempre la più forte tempesta, anche se saputa contenere.
Quelle "cattedrali" rocciose a racchiuderlo lo rendono ancora più possente....
Una bellissima poesia sul fascino di questo grande confidente che in tanti contempliamo !

Alessia Torres 23/11/2017 - 20:38

--------------------------------------

Sembra leggere un monumento....sul mare!
Lui che muta i suoi umori così repentinamente e se talvolta tace è solo una tregua del momento...dentro esso cova sempre la più forte tempesta, anche se saputa contenere.
Quelle "cattedrali" rocciose a racchiuderlo lo rendono ancora più possente....
Una bellissima poesia sul fascino di questo grande confidente che in tanti contempliamo !

Alessia Torres 23/11/2017 - 20:38

--------------------------------------

Molto bella! Felice serata!

Eugenia Toschi 23/11/2017 - 17:56

--------------------------------------

E' una meravigliosa sensazione di appartenenza...i suoi silenzi e il suo moto perpetuo, un tutt'uno con l'anima del mare... per chi lo ama immensamente come te, come me.
Splendida

margherita pisano 23/11/2017 - 15:30

--------------------------------------

Ciò che amo di più, in assoluto, è il mare e quindi non potevo non leggere questa perla. Lui sta sempre là anche se molti si accorgono che esiste, pulsa, vive, soltanto in estate. I suoi misteri non sono comprensibili per tutti se non per chi, poeta, lo sente nel cuore, sempre. Ottima stesura.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 23/11/2017 - 10:32

--------------------------------------

Per uno come me che ama il mare, questa tua è bellissima, ce un sentimento particolare che si fonde con il mare.
Leggerti e sempre un piacere complimenti 5*

donato mineccia 23/11/2017 - 10:26

--------------------------------------

Solenne questo tuo sentire per il mare,
insieme al mare...
Davvero bellissima

Grazia Giuliani 22/11/2017 - 20:31

--------------------------------------

Straordinariamente bella
Dolce come quel mare placido
Da osservare in religioso silenzio....

laisa azzurra 22/11/2017 - 20:29

--------------------------------------

Il mare d'inverno sprigiona tutto il suo fascino, anche senza voli di gabbiani e senza frastuono . Il suo silenzio fa apprezzare ancorpiu' la sua bellezza .

Teresa Peluso 22/11/2017 - 20:09

--------------------------------------

ALFONSO...Splendida poesia non la commento per non rovinarne l'effetto ti dico solo questo "Di fronte al mare, la felicità è un'idea semplice" (Jean-Claude-Izzo ) Ciao poeta

mirella narducci 22/11/2017 - 19:32

--------------------------------------

Straordinaria e intensa poesia in versi palpabili di vissuto odierno. Complimenti e lodi infinite e felice serata.

Paolo Ciraolo 22/11/2017 - 19:18

--------------------------------------

Molto bella Alfonso credo il mare sia più bello d'inverno che d'estate da serenità nel suo sbattere, è difficile trovarlo in calma piatta nel suo e tuo silenzio c'è armonia 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 22/11/2017 - 19:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?