Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ascolta se vuoi.

Dedico questa mia preghiera in questo giorno di festa,scritta ascoltando una canzone cantata da Al Rangoni dal titolo Preghiera, ed io lhò scritta così.



Madre del mondo sei del cosmo l'amata Regina e
da lassù dal tuo regno immenso tristemente guardi noi con sgomento, una lacrima scende e bagna il tuo viso noi peccatori ti abbiam tolto il sorriso.
Un ricordo ora affiora è lontano nel tempo di tuo figlio odi ancor il suo pianto il lamento,hai sofferto per lui a che servì il suo tormento se d'allora nell'uomo si lieve è il cambiamento?
Madre cara ancor oggi non rose ma spine al tuo cuore noi offriamo poi pentiti il perdono piangendo imploriamo.
Santa madre perdona se puoi non guardare i peccati che son dentro noi e lassù nel tuo regno se vuoi
prega ancora Madonna, prega ora tuo figlio per noi!



Share |


Poesia scritta il 08/12/2017 - 09:46
Da giuliana marinetti
Letta n.91 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


E tu cara Giuliana l'hai scritta con la pennsa del tuo cuore...
lasciando fluire parole di preghiera.

Grazie per averla condivisa qui con noi
ti abbraccio ciao


Maria Cimino 08/12/2017 - 18:54

--------------------------------------

Carissimi nel mondo purtroppo ormai c'è grande confusione creata dall'uomo stesso e ci vuole proprio una preghiera!
grazie per averla letta un abbraccio Giuliana

giuliana marinetti 08/12/2017 - 18:07

--------------------------------------

molto piaciuta Giuliana

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 08/12/2017 - 17:15

--------------------------------------

Una dolcissima preghiera... e ascoltata!
Un abbraccio Giuliana

margherita pisano 08/12/2017 - 13:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?