Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La nebbia negli occhi

Mi guardi,
ma non mi vedi.


Gli occhi velati
non riflettono più
il tuo animo gioioso,
talvolta irascibile,
ma sempre
infinitamente buono.


Cammini piano,
fragile come un cristallo,
il passo breve e incerto,
le mani lunghe e diafane,
il gelo del lago
che ti avvolge.


Vorrei mi riconoscessi,
anche un minuto soltanto;
sono venuta da lontano
per abbracciarti ancora...


Sorridi, con la nebbia negli occhi,
e mi saluti con la mano:
"È stato un piacere, signorina,
lei è simpatica, ed anche molto bella..."


"Piacere mio..."
Ti stringo forte,
tra lacrime nascoste...
"Riguardati,
mio caro zio".



Nota: Il mio caro zio è affetto da Alzheimer e non mi riconosce più...



Share |


Poesia scritta il 13/12/2017 - 16:18
Da Mimmi Due
Letta n.228 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


E' molto toccante..

Francesco Gentile 21/12/2017 - 23:36

--------------------------------------

Ciao Enio, grazie.

Mimmi Due 14/12/2017 - 19:28

--------------------------------------

una dedica struggente cara Mimmi.
la vita può essere dolce ma spesso è amara.

enio2 orsuni 14/12/2017 - 18:34

--------------------------------------

Grazie carissimi, per il commento e la vicinanza...

Mimmi Due 14/12/2017 - 12:53

--------------------------------------

Poesia toccante, che esprime in splendida versi, l'amarezza del non essere più riconosciuta ,la spietatezza di alcune malattie.

Teresa Peluso 14/12/2017 - 08:10

--------------------------------------

Ciao Mimmi cara...

Poesia la tua che arriva al cuore


Una malattia terribile e devastante che con la tua profonda sensibilità ed empatia di chi ha saputo fare un opera commovente in cui traspare tanto amore che hai nel cuore...e la tua immensa sensibilità.

Ti abbraccio forte ciao dolce cuore


Maria Cimino 13/12/2017 - 22:24

--------------------------------------

Questa poesia mi tocca il cuore e mi commuove profondamente... vivo questa realtà con mia madre e so cosa vuol dire esser figlia e da lei non più riconosciuta. Un abbraccio Mimmi

margherita pisano 13/12/2017 - 21:42

--------------------------------------

dimenticavo 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 13/12/2017 - 20:48

--------------------------------------

buona sera Mimmi come stai, molto bella e commovente la tua opera

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 13/12/2017 - 20:47

--------------------------------------

straziante Mimmi
bellissima

laisa azzurra 13/12/2017 - 19:19

--------------------------------------

Toccante e commovente! La malattia ci fa sentire ancora di più quanto sia forte il senso della vita e ci unisce sempre più all'altro! Un caro saluto!

Ilaria Romiti 13/12/2017 - 19:03

--------------------------------------

Questa tua poesia è una commovente storia di vita...
Bella

PAOLA SALZANO 13/12/2017 - 18:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?