Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Riflessi

Una pigrezza nel sentire
si insinua sottile
nei lustri confinati
tra rari riflessi
di attimi indefessi.
Con una pala inadatta
scavo tra la sabbia immune,
che rende inespugnabile
la gabbia del luogo comune.
Errando ignaro,
tra le gibbose
di un cammino avaro,
di incanto un miraggio di rose
mi da la forza di spianar le ali
e raggiungere un manipolo
di commensali
che folgorato da strali
di autentico Amore
mi invita a liberare di me
la parte migliore.


Share |


Poesia scritta il 13/12/2017 - 17:10
Da Riccardo Piunti
Letta n.206 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Il testo è ben costruito e credo nasca da una introspezione severa. La ricerca della parte migliore di noi non cessa mai. Suggestivi quei riflessi che prima ancora di esplodere in luce abbagliante riescono a riempire vuoti.
Apprezzata!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 14/12/2017 - 19:24

--------------------------------------

molto musicale mi piace anche il contenuto

enio2 orsuni 14/12/2017 - 18:46

--------------------------------------

In questi riflessi ho già trovato
la tua parte migliore.

Bellissime queste tue sensazioni.


Complimenti e ben venuto tra noi


Maria Cimino 13/12/2017 - 21:55

--------------------------------------

buona sera Riccardo bella opera

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 13/12/2017 - 20:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?