Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ANTICHI RICORDI

Immerso nella solitudine
Cerco in qualche modo di allontanarla
Quando alle mie orecchie giunge una melodia
Il tutto poi si mescola ad una fragranza di fiori di pesco...
E cosi' entrambe mi abbracciano in un' atmosfera quasi surreale...


La mia mente dapprima chiusa a chiave
Questa stessa musica riesce ad aprirla in pochi istanti
E sento piu’ forte il ricordo di te oh padre mio,
Dei momenti belli passati insieme...


Quando sei volato lassu’ in cielo
Anche una parte di me
Ha provato a seguirti
Ma anima e corpo sono invece restati...
Quella parte di me rimasta ancora viva
Pulsa con l’ aiuto dei miei cari...


Oh madre mia... il tuo amore
Oh fratello mio...il tuo amore
Questo amore e' sostanza purissima e naturale
Ed ogni effetto si plasma e si concatena
In un' unica inspiegabile sensazione...
dove non vi e' il difetto e dove il respiro puo' parlare per un attimo...


Il titolo di questa melodia si chiama “antichi ricordi”
Ed ogni volta che ho la fortuna di ascoltarla
Sembra che il tempo si fermi a quei giorni
E ho un implosione di sensazioni...


Un implosione di ricordi lieti e atroci
Che si intrecciano in mielate carezze
Trasformandosi poi in soavi ricordi
Rendendoli cosi’ dolci da rammentare e vivere
Su quel pentagramma musicale
Ormai scolpito nella mia mente e nel mio cuore...



Share |


Poesia scritta il 05/07/2013 - 16:21
Da Alessandro Faccini
Letta n.467 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?