Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inverno ai Colli...
Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Notti insonni...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un Corpo in Movimento

UN CORPO IN MOVIMENTO


Suona il pianoforte di ebano
nella stanza del vento.
Un corpo in movimento
sotto una pioggia cadente
sul tuo seno nudo, sul tuo viso muto,
sui tuoi piedi danzanti.
Sui tuoi capelli neri
farfalle rosse del tempo.
Lasci impronte di angelo
dove cammini leggera.
Attraverso spirali di luce
veloci frecce di sale
ti sfiorano la pelle d’avorio.
Graffi di lupo sul tuo stupendo viso.
Soffi di luna
sui tuoi occhi verdi di donna.
Cammini su frammenti di cuore di gatto.
Respirare amore da questo
pronunciare il mio nome.
Frustate di musica armonica
nella stanza nebbiosa.
Tu mi hai regalato collane di perle rosse
e anelli di speranza.
Suona il violino di legno antico
sotto pioggia ritmica
su mani tese
ad afferrare pensieri notturni.
Raccolgo per te perle nere
da piante di sabbia.
Dalla tua bocca, parole libere di volare
su ali di grandine, sotto il magnifico sole.
Cammina su gocce di ghiaccio
e su suoni frantumati nel vento astrale.
Schiena e glutei ondeggianti
nel richiamo del flauto di Pan.
La melodia dell’arpa birmana
nella piramide dissolvente della tua anima.
Raccogli il tuo cuore come frutto maturo
da deporre nell’anfora segreta
della conoscenza.
Vicino alla porta del silenzio
ancora un passo, ancora uno..
e il tuo corpo sarà sotto
un immenso tetto di stelle.



Share |


Poesia scritta il 11/01/2018 - 08:22
Da Luca Fiazza
Letta n.92 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Una visione che si avvale di immagini sensuali e suggestive, assai nitide. Bel componimento..

Francesco Gentile 14/01/2018 - 11:21

--------------------------------------

Poesia sensuale e colma di splendide
immagini.

Carla Vercelli 12/01/2018 - 15:32

--------------------------------------

Bellissima visione. Ogni riga è musica. Complimenti.

Rossella P 12/01/2018 - 13:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?