Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inverno ai Colli...
Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Notti insonni...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Befana = Mamma

Hai raccolto
l’eredità dei Magi,
vecchina misteriosa
dalla faccia rugosa;
visiti bimbi
grandi e piccini
lasciando loro
caramelle e dolcini.
La scopa e il fedele ciucchino
ti accompagnano
pian, pianino.
Stai nell’ombra aspettando
che il sonno
chiuda i tanti occhietti
e poi riempi
colorate calzette.
Quando il sole sorge
ed arriva il mattino,
gusti il sorriso del tuo bambino.
Signori miei,
se la frase vi risulta strana,
sappiatelo che in fondo,
la Befana è la nostra mamma.
Come la Madonna dava
latte e amore
al Divin Bambino,
la nostra ci dà
caramelle e un bacino.


Share |


Poesia scritta il 12/01/2018 - 07:12
Da Ivana Piazza
Letta n.66 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Emozionalmente, ringrazio!!!

Ivana Piazza 13/01/2018 - 16:12

--------------------------------------

Quanta dolcezza hai racchiuso in questa
stupenda poesia.


Ciao Ivana cara che piacere ritrovarti
spero tutto bene.


Un abbraccio grande serena notte ciao


Maria Cimino 12/01/2018 - 23:30

--------------------------------------

Che tenerezza questa befana così materna....
Una dolce favoletta per far sognare i bambini!

Alessia Torres 12/01/2018 - 17:17

--------------------------------------

e magari qualche soldino

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/01/2018 - 16:01

--------------------------------------

IVANA PIAZZA....Bè ai non più piccini la cosa non risulta strana....La Befana è un sogno per i bambini. Per fortuna che i piccoli non possono leggere perche così avresti distrutto ciò che ancora li meraviglia!

mirella narducci 12/01/2018 - 10:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?