Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sepoltura

Tra le marmoree solitarie siepi
dove il colore del tempo si perde,
tentenna il sol dai cipressi ventosi
guizzi di vago novembrino ardire.
Marcia il corteo, i velati volti
sfogliano i riti, calpestio di passi
grava come il sapore dell’addio…
O! come corre questo treno fermo
coi finestrini aperti alla campagna,
tende la mano all’albero di sogni
dolci pendenti carico maturi,
sfioran le dita quello di rimpianti,
foglie ingiallite, sterili pensieri.
La terra pia che ci raccoglie, cruda
inghiotte questo sacro appuntamento,
non la placano né fiori recisi
e nemmeno il dolore, sepoltura
è un ponte che congiunge le due rive,
la scala dove sale una preghiera,
come un blocco di marmo s’addolcisce
allo scalpello di chi accende un fiore.


Share |


Poesia scritta il 19/01/2018 - 09:53
Da mare blu
Letta n.129 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Toccante poesia,
per argomento,sensibilità, bravura.

Grazia Giuliani 20/01/2018 - 21:27

--------------------------------------


laisa azzurra 20/01/2018 - 21:17

--------------------------------------

Grazie Giancarlo, sei molto gentile.
Cari saluti.

mare blu 20/01/2018 - 20:33

--------------------------------------

Cara Laisa, mi dispiace toccare con questa poesia un qualche tasto triste
Grazie infinite del gradimento. Cari saluti!


mare blu 20/01/2018 - 20:31

--------------------------------------

Grazie di cuore Ennio, le tue considerazioni mi danno molto piacere.
Cari saluti!

mare blu 20/01/2018 - 20:24

--------------------------------------

Grazie di cuore Maria, ti auguro una bella serata. Ciao!

mare blu 20/01/2018 - 20:19

--------------------------------------

Poesia assai commovente


scritta con molta dolcezza...
e delicatezza.


Ciao mare blu complimenti.


Maria Cimino 19/01/2018 - 23:16

--------------------------------------

poesia di grande levatura, merita più di 5*

enio2 orsuni 19/01/2018 - 20:39

--------------------------------------

stupenda
mi tocca profondamente
oggi è un giorno particolare

laisa azzurra 19/01/2018 - 19:58

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 19/01/2018 - 13:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?