Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CAMMINANDO

In quella strada di vita
posando passo
su piano, discesa e salita.
Sogni incantati
e schiaffi lacrimanti
sono stati compagni
di quei miei passi
che ora son stanchi.
Orme lasciate
se mi volto nei ricordi
ma nulla trovo se mi volto in avanti.
Fiducioso sono
come in quel primo passo
incosciente
senza paura
di vedere mondo da basso.
Lo poso
e curioso mi volto
per vedere il futuro di ieri
e sperare in altro passo
futuro di oggi
domani.


Share |


Poesia scritta il 21/01/2018 - 17:03
Da Paolo Pedinotti
Letta n.256 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


PAOLO PEDINOTTI...Il passato lo conosciamo, quello che ci fa paura è il futuro. Non carichi della forza giovanile l'affrontiamo con incertezza, ma dopo una vita vissuta in tutte le sue avversità andiamo tranquilli verso di lui,forse dopo la morte ci sarà per tutti un esistenza migliore, tutto è possibile!
Ciao gran bella poesia complimenti.

mirella narducci 03/03/2018 - 15:12

--------------------------------------

Ciao Paolo ho letto le tue poesie e mi ritrovo nelle tue righe. Bravissimo

Luna deva 03/03/2018 - 15:01

--------------------------------------

***** è il modo di affrontare la vita, guardare avanti, passo dopo passo…bella!

Marilla Tramonto 23/01/2018 - 15:40

--------------------------------------

una poesia che apre i sensi alla speranza. mi piace Paolo

enio2 orsuni 22/01/2018 - 18:07

--------------------------------------

molto bella e significativa buona giornata Paolo

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 22/01/2018 - 08:28

--------------------------------------

Il cammino della vita è pieno di incognite. Bisogna proseguire per scoprire il futuro, lasciando il passato come monito per gli errori.

Teresa Peluso 21/01/2018 - 23:26

--------------------------------------

Ciao Paolo...hai reso bene questi passi e il cammino della vita, con lo sguardo volto verso il domani, verso ciò che sarà... indietro non si torna mai, spesso anche le orme vengono cancellate. Molto bella un abbraccio

Margherita Pisano 21/01/2018 - 22:09

--------------------------------------

se guardiamo indietro proprio questo vediamo, solo orme sbiadite dal tempo, e così non ci resta che ritrovare l'entusiasmo dell'incoscienza giovanile ed affrontare la vita con spirito nuovo.
Messaggio eloquente il tuo, molto ben espresso..

Adriano Martini 21/01/2018 - 17:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?