Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CosmikA

COSMIKA


Galleggiare nello spazio cosmico.
Il mio pensiero sfiora
la costellazione del Cigno.
Mostrami il tuo volto
e il tuo corpo nudo di stella
splendida Cassiopea.
La nebulosa che ammaglia
come una maga
l’impavido Perseo
sul suo destriero Pegaso.
Calde gocce di latte
scendono leggere sulla tua ombra oscura
magica Luna.
I miei occhi vedono i cavalieri di Giove
combattere il malefico, lucente Dragone.
Mercurio con le tue ali di fuoco
non guardare sotto le vesti di Venere.
Sole accarezza con le tue dolci fiamme
Marte e placa la sua ira rossa
e il desiderio di guerra e vendetta.
Forbici di stelle che tagliate
gli anelli fumosi e leggendari di Saturno.
Vedo Urano e i suoi fantasmi di ghiaccio,
Plutone diventato un povero,
triste pianeta nano
e gli antichi fiori Blu di Nettuno.
L’Unicorno corre veloce
verso il cerchio
di freddo fuoco siderale.
Vola libera la superba Fenice.
Là vicino ad Ariete
c’è la grande clessidra di quarzo
dove scende la sabbia del tempo cosmico.
Tra delfini lunari
e i sogni della Lince..
mi addormento
nella maestosa culla invisibile
coccolato
nell’armonia di questo Universo.



Share |


Poesia scritta il 25/01/2018 - 09:07
Da Luca Fiazza
Letta n.173 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


La leggo solo ora, bellissima ode allo spazio scritta con estrema eleganza e forza.

Rossella P 26/01/2018 - 12:00

--------------------------------------

Un viaggio cosmico davvero stupendo...ma è la chiusa ad emozionarmi più di tutto, nell'armonia di questo Universo che ti culla dolcemente. ciao Luca bellissima!

Margherita Pisano 25/01/2018 - 22:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?