Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL SAPORE PERDUTO

Il mondo corre,
una folle corsa,
verso il nulla
inseguendo il tempo
che scappa via
veloce, molto più veloce
e i tempi cambiano
ma non cambia niente
passano le stagioni
si riciclano mode
in monotone sequenze
ma il mondo corre
e ogni giorno perde qualcosa
qualcosa di piccolo
e semplice
come briciole per segnare
il cammino
ma il mondo
nel suo pazzo viaggio
s'è scordato che esiste
una strada di ritorno
e ricomincia ogni giorno
ad andare avanti
smarrendo qualcosa
e dietro sé
lascia briciole di tramonto
pezzetti d'alba
e profumo di pane e dolci
fatti in casa
risate di bambini
nelle strade
sorrisi d'innamorati
che si specchiano negli occhi
raggi di sole
e poche piccole parole.
Perché il mondo ha perduto
il valore
della semplicità
perché il mondo ha perduto
il sapore
della felicità.
Marirosa 08/02/18


Share |


Poesia scritta il 20/02/2018 - 22:02
Da Marirosa Tomaselli
Letta n.197 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Splendida, vera in ogni verso...perché è proprio cosi!
Mi ritrovo nei tuoi versi e nel profumo genuino del pane e della felicità delle piccole cose che sanno di buono... perse nella corsa frenetica di un mondo effimero e desolato di autentici sentimenti. Complimenti!

Margherita Pisano 21/02/2018 - 21:12

--------------------------------------


laisa azzurra 21/02/2018 - 19:46

--------------------------------------

Condivido questi tuoi pensieri verissimi pensieri....
Nella sua foga, nella sua fretta di correre sempre di più il nostro mondo dimentica le cose più semplici e più speciali che ognuno possa vivere....I tramoni , le albe, i bambini, il calore di casa , l'Amore.... Il meglio di questo mondo è crudelmente annientato da urgenze senza sostanza!
Un componimento che si fa apprezzare per la sua immediata verità!

Alessia Torres 21/02/2018 - 18:40

--------------------------------------

un tantino pessimistica
eppure, andiamo avanti in un turbinio di mille preoccupazioni e frivolezze...quando poi, ci sediamo e prendiamo la testa fra le mani, allora ci rendiamo conto di quanto tempo speso per la stupidità
ps: stessa cosa, nn posso votare. Spero stasera.

laisa azzurra 21/02/2018 - 15:33

--------------------------------------

complimenti

francesco cau 2 21/02/2018 - 12:53

--------------------------------------

Quanta verità in questa poesia, complimenti è veramente bella 5*

donato mineccia 21/02/2018 - 12:15

--------------------------------------

il valore della semplicità è perso molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 21/02/2018 - 11:44

--------------------------------------

Complimenti Marirosa,
bella ed efficace nel suo messaggio.
Proviamo a rallentare, piccole cose possono diventare in modo positivo... contagiose!

Grazia Giuliani 21/02/2018 - 11:33

--------------------------------------

Bel componimento. Il mondo corre, è vero, ma tuttavia questa è la nostra rappresentazione.. del mondo, che in fondo ci suggerisce ancora briciole di tramonti, e perfino il profumo del pane, che delle volte stentiamo a riconoscere, perché siamo noi a correre troppo. Poesia molto apprezzata

Francesco Gentile 21/02/2018 - 10:54

--------------------------------------

Il mondo corre nonostante la nostra resistenza. Corre annullando in un istante valori e sentimenti che avrebbero meritato di essere vissuti e gustati con più calma e non ingoiati come un frettoloso cappuccino al mattino in piedi al bar.
Bella e nostalgica.

Francesco Soda 21/02/2018 - 09:29

--------------------------------------

Parole sante in questa bella poesia!

Mimmi Due 21/02/2018 - 08:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?