Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il silenzio... Poesi...
L'amore...
Serenità...
PER UN MONDO MIGLIOR...
PIOVE IN PERIFERIA...
IL PARADOSSO DELL'UT...
Notti insonni...
Ricorda...
Selenite angosciante...
Invernale...
Dall'alba al tramont...
Piazzale Loreto...
ERA AMORE...
Umano...
IL tuo amore assassi...
Haiku Sussulto...
Sorriso...
Ho perso un fratello...
L'inverno e il vorti...
CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
TI AMO PERCHÉ...
Vita...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Avvenimenti

L’attesa è finita, sei arrivato.
Benvenuto … ben trovato.
Da un grembo generato,
il tuo viaggio è cominciato.


Tutto è andato per il meglio,
dov’eri dormivi, ora sei sveglio.
Sei stato sbatacchiato e poi lavato,
eri nudo e con amor fasciato.


Qualcuno poi ti vuole sfamare,
dandoti del latte da succhiare.
Buono caldo e nutriente,
da calda fonte proveniente.


Da giganti ti vedi contornato.
È una gara per loro tenerti abbracciato.
dapprima ti senti frastornato,
in seguito … protetto e fortunato.


Son sempre presenti ad aiutarti,
nelle tue cadute a sostenerti.
Ti danno cibo e bevande a sazietà,
caspita ma questo … è un mondo di bontà.


Poi un giorno uno scappellotto ti viene,
ed il sangue và veloce nelle vene.
Ma cosa è accaduto che non và …
perché han perso la loro bontà.


Eppure in fondo non sono cattivi,
si mostran tutti molto affettivi.
Ti danno consigli … non sempre accettati,
Ma poi t’accorgi … non eran sbagliati


Poi la scuola, le prime compagnie.
Cresci tra gioie e malinconie.
I primi giochi con l’altro sesso,
di cui vorresti esclusivo possesso.


Che fai stasera vieni a cena da me,
a lume di candele … solo io con te,
sei così bella .. mi piaci tanto … e ormai
dal primo nostro incontro … io t’amai.



Tu aderisci … io approvo …
un ripetersi di nuovo …
il consueto ritornello …
ecco un bimbo sano e bello.



Share |


Poesia scritta il 29/08/2013 - 18:49
Da mario meninno
Letta n.527 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella poesia!

costanza lai 31/08/2013 - 00:24

--------------------------------------

Back to back in versi scorrevoli di piacevole lettura

Fabricio Guerrini 30/08/2013 - 20:00

--------------------------------------

Questa è la poesia che: MI PIACE ..

Siller Varolo 30/08/2013 - 17:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?