Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Per amore

Camminando sugli anni sono giunto
a questa età decorsa,
erano dolci l’onde del pensiero
offrivano profumo,
il cuore si animò di leggiadria
trovò tutto l’ardore delle stelle,
tappai la bocca a sentimenti esclusi
perciò posposi gli altri itinerari
al calice più dolce
incollando al tuo cuore il mio respiro
con le carezze dolci e con il miele
giurai l’altare che ghermì la preda
coi versi dell’amore,
mi inoltrai nel mondo sconosciuto
abbracciando disagi e pregiudizi,
col rasoio di miele e di carezze
recidesti l’orgoglio ed occludesti
con la forza del pianto
il chiavistello delle intenzioni...
Lungo le notti sento passeggiare
i versi della vita
col segno delle pietre, per amore.


Share |


Poesia scritta il 21/04/2018 - 10:27
Da mare blu
Letta n.99 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Il tuo gradimento mi dà molto piacere. L’amore é fatto anche di sacrifici e tolleranza, ma tutto dipende dal carattere. Un brutto carattere può trasformare un rapporto affettivo anche in incubo, magari interrotto da pause di dolcezza, ma capace di avvelenare la vita. Grazie Margherita. Cari saluti!

mare blu 24/04/2018 - 09:06

--------------------------------------

Intensamente bella...speciale e per amore!
Mi è piaciuta tanto, ogni verso ho apprezzato! Complimenti!
"Grazie per il tuo bellissimo commento che mi ha regalato emozioni!

Margherita Pisano 22/04/2018 - 22:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?