Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Anima inquieta, mio ...
Non si utto con la r...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Pànico...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Parole

Arrivano con un filo di fiato alla sera, ma già pronte in fila per la penna a sfera. Desiderose di uscire dalla mente. Di farsi vedere anche se non scritte correttamente


Non saranno solo per discorsi eccelsi, perchè tutto il giorno in compagnia dei pensieri.


Si vogliono mescolare, confrontarsi, arrabbiate o contente. Insieme a frasi brutte o belle.


Potenti come treni in partenza alla stazione, carichi d'avventura e di emozione.


Sanno che non corrono il rischio di disperdersi, potranno essere romantiche e benvenute tra i versi.


Qualcuna scomoda, con termini che non passano mai di moda. Forse dura ma coerente per raccontare la verità alla gente.


Fanno parlare con lacrime o sorrisi, farci patire o sognare paradisi.


Però una cosa a loro chiedo: -Restate sempre vere e io vi cullerò nella mia mente.



Tovagli Massimo



Share |


Poesia scritta il 17/05/2018 - 18:02
Da Massimo Tovagli
Letta n.144 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Vi ringrazio per questi commenti. E'vero le parole vivono sempre. Buon fine settimana a tutti voi

Massimo Tovagli 18/05/2018 - 18:19

--------------------------------------

Un foglio e una penna per essere se stessi. Molto bella!

Jenny . 18/05/2018 - 15:13

--------------------------------------

Le parole parlano di noi, diventano poesie, esprimono i pensieri ,formano concetti.Frekono per uscir fuori e tu continuava posarle su un foglio.parkeranno da sole.

Teresa Peluso 17/05/2018 - 23:08

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/05/2018 - 22:36

--------------------------------------

Se sono vere le parole, trasformano...dentro e fuori e ci riempiono di emozioni. Bella!

Margherita Pisano 17/05/2018 - 22:05

--------------------------------------

Le parole vivono, per sempre, dentro e fuori la nostra vita.
Hai scritto versi incantevoli

Grazia Giuliani 17/05/2018 - 21:44

--------------------------------------

Le PAROLE...tutto quello che abbiamo per farci comprendere ed esprimere le emozioni.
Versi molto delicati...

PAOLA SALZANO 17/05/2018 - 19:50

--------------------------------------

ascoltale, raccoglile, gettale su una pagina bianca...così, in ordine sparso
ne verrà fuori capolavoro
ottima

laisa azzurra 17/05/2018 - 19:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?