Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



presso un castello

Dall'altero potere
dei monarchi
parlano queste pietre,
e di sgomento
trema la mano
al tocco di spettrali
immagini di morte:
volti stinti,
eternati dal bronzo
sulla pietra,
grevi di polvere
ch'opaca indugia
da secoli e millenni,
protesi ad ammonire
dal baratro del nulla.


Oh, trionfanti cortei
grida guerresche!
Ebbra di gioia e vino,
gli occhi accesi
da lusinghieri onori,
si raduna
la folla in schiera,
e lazzi e applausi
ed inni manda,
disposta in ali fluttuanti,
per l'effimera gloria
a i reduci eroi,
impolverati e fieri;
e per l'ombra merlata,
dagli stagni
acuto grida il cigno,
e nella bianca scia,
torbido gorgoglia
il fondo limo.


L'amore esplode,
ed i cespugli ombrosi,
liberano
reconditi profumi
all'introdursi
di leggiadre cure,
e furtive carezze
evanescenti..
nel vivido baglior
di mille fuochi:
erranti luci,
fuochi vaghi,lenti
sotto il capriccio
della luna fredda.


In me rintrona
la sgomenta voce
di quell'anime erranti:
cavalieri senza fiato,
strappati a madre
e sposa in pianto:
e sete e fame
e gelo e morte
di quieti genti
che destino o trame
avversi
lanciano sul rogo,
come indomiti polledri
arsi dall'occhio
infuocato del cielo.


Sul bronzo eterne,
nell'oblio disperse,
trafitte giacciono
le spoglie e sfatte:
ma l'anima immortale
... non riflette?...


Non rista': oltrepassa...



Share |


Poesia scritta il 22/06/2018 - 01:06
Da Dave Giacobs
Letta n.103 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


DAVE....La storia lascia nelle rovine frammenti di cuore di gente vissuta nel passato le cui gesta ha lasciato disegnate sui muri dei castelli. Molto bella...c'è chi non li dimentica! Ciao buon weekend

mirella narducci 23/06/2018 - 20:35

--------------------------------------

bellissima

Francesco Cau 22/06/2018 - 11:15

--------------------------------------

Rimembranze di vita. *****

Sebastiano Assenzi 22/06/2018 - 09:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?