Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Insalata

Io sono nuda come la verità
Nuda e cruda come un cespo d’insalata
Sporca di terra di acqua e di sole
Vivo la mia breve vita come l’insalata
Semplice e delicata
Io mi vesto di niente
Perché voglio essere trasparente
Sono stanca del pesce in barile
Del dire e non dire
Io dico stradico
Rido e sorrido
Poi se piango
Non lo nascondo
Abbraccio tutto il mio mondo
Pronta ad allargare l’orizzonte
Ad aprire la mente
Vorrei raggiungere l’estremo mio confine
Per consegnare al Signore il mio ritratto
Intatto
Senza cornici, strutture e sovrastrutture
Nudo e crudo come quando uscì appena abbozzato
Dal corpo di mia madre che mi ha solo nutrito
E mai allattato
Sporca di sangue e terra tutta la vita
Per tutta la vita sporca di vita
Sottrarre vestiti ed orpelli
Spogliarmi delle ipocrisie
Scansare le convenienze e le idiozie
Dio che mi hai fatto
Mi rivuoi nuda e cruda
Senza le cose, vero?
Senza i veli e senza tutte quelle parole?
Sappi che se la voce è talvolta uscita
Essa ha seguito la strada in salita
Dalla bocca al cuore,
non quella dal cervello in discesa
Perché ho fatto solo una cosa
nella mia insalata troppo spesso frettolosa
Mi sono comunque spesa.


Share |


Poesia scritta il 11/07/2018 - 09:35
Da SILVIA OVIS
Letta n.68 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


wow
un'insalata ricca, direi
nuda e cruda, come dev'essere
nel bene e nel male, VERA!
molto bella Sindaca
che bello rileggerti

laisa azzurra 11/07/2018 - 15:14

--------------------------------------

....acqua e sapone di sana morale, anche cristiana. Valle a trovare, amica mia, queste persone piene di sentimenti e tradizioni che hanno fatto si che il mondo facesse tanta strada. Comunque bella la rappresentazione di questa figura di donna di sani principi in fase di estinzione. Complimenti ed un carissimo saluto

Francesco Scolaro 11/07/2018 - 10:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?