Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Monossido di carboni...
Ogni volta che ti gu...
Una sera incantata...
Verso d'amore...
Nel petto un cuore.....
L\'INFAMIA SE RIPETE...
Così Sia...
Il cosmonauta...
Chiamami...
quando mi immergo......
Per me....
Io e te...
IL MONDO CHE VORREI...
USA E GETTA...
HIROSHIMA...
Attesa creativa...
Cieli di sabbia...
a metà del pozzo...
La “Blum”...
Il tuo nome...
ALDA MERINI (acrosti...
La goccia...
Il Cambiamento...
Le guerre...
ANNIVERSARIO di Enio...
Che me succede ?...
Su Charlie Chaplin...
Una prigione invisib...
Vado a dormire...
L'Infinito...
Voglio una vita dive...
Mera poesia 2....
Credere in se stessi...
Maarrakesch...
Sinfonie di Primaver...
OLTRE LO SGUARDO...
PRIMI AMORI...
Gli uomini cedono al...
CHIMICA PROFONDA...
I sogni ci rapiscono...
PRENDITI CURA DI ME...
Acqua passata...
Artista...
La dieta 2...
Il merlo...
QUANDO DORMI...
Gli occhi guardano l...
Mi lascio trasportar...
Sofferenza e amore...
PROIETTILE VAGANTE...
PUNTINI PUNTINI...
Acqua e ricordi...
È nella quiete dello...
Ed è subito sera...
Corruzione nel creat...
Il vuoto...
SIAMO PIRATI...
tic toc...
L'albero della vita...
Non è stata una vera...
La nuova Alba...
Una musa per noi...
Per amore...
Alienazione di un po...
Sciopero a singhiozz...
Notte...
Francesco Papa...
Questa sei te: Sp...
Poesia su Rita Levi ...
Vorrei che il genio ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



il profumo del timo

Scivolo piano nel paesaggio in versanti
argentati e aspri o anche dolci e poi fratti
di pietre brune e linee austere
che amo, quasi a saper esser così,
o lo sono...
guardo
e assorbo il passato e il presente
di un cuore scomposto e ardente
il mio
cerca la linea di armonia
nel duro rincorrere i giorni
privo di senso e, quello sì,
aspro.
Esile filo, erba lucente
imperlata del freddo
che presto verrà, scorre la mano
e ricorda la pelle
in altre carezze.
Scende la sera
in giro sui monti
c'è ancora il profumo del timo.


Share |


Poesia scritta il 22/09/2013 - 20:34
Da Irene Fiume
Letta n.939 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Sono scivolato tra le linee dei tuoi versi bellissimi, molto bella complimenti

Paolo Cangialeoni 25/09/2013 - 08:26

--------------------------------------

grazie mille Claretta, e Franco, che hai dilatato le mie sensazioni in nuovi, sintonici versi. E...io ero davvero viandante sui monti

Irene Fiume 24/09/2013 - 16:01

--------------------------------------

gli spazi fra le frasi se ne sono andati,
poco male, ma sicuramente anche nella poesia sono stati inghiottiti...

Franco Mare 24/09/2013 - 14:44

--------------------------------------

Ma non verrà mai freddo
fra le foglie delle alture...

la poesia ti ha sollevato
oltre l'erba oltre gli alberi
per sentire l'odore buono di timo
nascosto nei meriggi e nelle sere

con fatica mi discosto dal testo
per un commento... mi piace il ritmo
il fraseggio.. le mani grandi da raccogliere il paesaggio dei versanti
e la sera... quasi viandante....
in giro per i monti...ù

la poesia è senza dubbio un quadro
ma mi piace vederlo cangiante
quasi volesse raccogliere l'interezza
del giorno.... ed alla fine quando è silenzio.... l'odore di timo è l'unica
cosa che si posa come fa la neve

ps... scusa il commento lungo...
ma o si legge una poesia o la si vive
un poco... e questo ho fatto


Franco Mare 24/09/2013 - 14:42

--------------------------------------

Bellissime sensazioni che scavano dentro ai ricordi di ognuno di noi inconfondibile il profumo del timo che a sera esalta l'attimo. Ciao

Claretta Frau 23/09/2013 - 19:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?