Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Sassi...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



il profumo del timo

Scivolo piano nel paesaggio in versanti
argentati e aspri o anche dolci e poi fratti
di pietre brune e linee austere
che amo, quasi a saper esser così,
o lo sono...
guardo
e assorbo il passato e il presente
di un cuore scomposto e ardente
il mio
cerca la linea di armonia
nel duro rincorrere i giorni
privo di senso e, quello sì,
aspro.
Esile filo, erba lucente
imperlata del freddo
che presto verrà, scorre la mano
e ricorda la pelle
in altre carezze.
Scende la sera
in giro sui monti
c'è ancora il profumo del timo.


Share |


Poesia scritta il 22/09/2013 - 20:34
Da Irene Fiume
Letta n.858 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Sono scivolato tra le linee dei tuoi versi bellissimi, molto bella complimenti

Paolo Cangialeoni 25/09/2013 - 08:26

--------------------------------------

grazie mille Claretta, e Franco, che hai dilatato le mie sensazioni in nuovi, sintonici versi. E...io ero davvero viandante sui monti

Irene Fiume 24/09/2013 - 16:01

--------------------------------------

gli spazi fra le frasi se ne sono andati,
poco male, ma sicuramente anche nella poesia sono stati inghiottiti...

Franco Mare 24/09/2013 - 14:44

--------------------------------------

Ma non verrà mai freddo
fra le foglie delle alture...

la poesia ti ha sollevato
oltre l'erba oltre gli alberi
per sentire l'odore buono di timo
nascosto nei meriggi e nelle sere

con fatica mi discosto dal testo
per un commento... mi piace il ritmo
il fraseggio.. le mani grandi da raccogliere il paesaggio dei versanti
e la sera... quasi viandante....
in giro per i monti...ù

la poesia è senza dubbio un quadro
ma mi piace vederlo cangiante
quasi volesse raccogliere l'interezza
del giorno.... ed alla fine quando è silenzio.... l'odore di timo è l'unica
cosa che si posa come fa la neve

ps... scusa il commento lungo...
ma o si legge una poesia o la si vive
un poco... e questo ho fatto


Franco Mare 24/09/2013 - 14:42

--------------------------------------

Bellissime sensazioni che scavano dentro ai ricordi di ognuno di noi inconfondibile il profumo del timo che a sera esalta l'attimo. Ciao

Claretta Frau 23/09/2013 - 19:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?