Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Decoupage...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I dotti consigli di Marcovio

I DOTTI CONSIGLI DI MARCOVIO


“Dimmi, Marcovio, tu che sei poeta
ossequiato da tutti e riverito,
cosa io posso fare ad ottenere
crescendo di consensi quale i tuoi?”


“Occorre una poetica furbizia
per ottenere quello che tu vuoi
Mi va ottenere il massimo consenso?
Un lacrimoso addio porgo agli amici


ed essi raddoppiano i lamenti
perché io resti ancora insieme a loro.
Dopo due giorni torno all'improvviso
e di sorprese ne ricevo il triplo!”


“Dimmi, Marcovio, ma questa finzione
non ti sembra contraria alla morale
della quale tu parli a più sospinto
ogni volta che intoni un nuovo carme?”


“Ingenuo sei, poeta molto sciocco,
la morale non c'entra. C'entra invece
il fatto che in un modo oppur nell'altro
io sono in prima fila l'esaltato.


E tu invece che fai? L'etica cogli
nel comportarti sempre in modo umano
e t'adegui credendo d'esser giusto...
però l'incenso i versi tuoi non tocca!”



Nota: alla maniera latina Marcovio (personaggio di fantasia in stile dell'antica Roma) zittisce lo sciocco poeta moralista e gl'insegna il metodo per ottenere incensi e come passare col carro del vincitore sotto l'Arco di trionfo della poesia. Fra scroscianti applausi, naturalmente.
Sia chiaro. Questa composizione non intende assolutamente riferirsi a questo sito.



Share |


Poesia scritta il 06/02/2014 - 09:42
Da Lorenzo Crocetti
Letta n.428 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Da poco tempo mi sto avvicinando, con molta fatica alla poesia, e quanto hai magistralmente riportato, mi sembra che da chi ti ha letto sia dato per scontato. Forse perchè oggi tutto deve fondarsi sul marketing? Mi viene in mente D'Annunzio . Pubblicò un suo necrologio. L' opera ebbe un grande successo e lui non era ancora noto(ora non ricordo quale opera fosse) quindi, nulla di nuovo sott.......Ma tu insisti ad essere ciò che sei (se lo sai), comunque insisti. Molto apprezzata. Un caro saluto

giampietro corvi c. 10/02/2014 - 11:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?