Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Meravigliosamente donna

Fin dai tempi delle nonne
storie di tante donne
troppo spesso defraudate
di dignità private
pronte a comprendere
a coprire, soffrire
senza mai reagire.
Silenzi voluti
per uomini mal cresciuti
salvare la famiglia, i figli …


Oggi il rosso dilaga
si allarga sempre più la piaga
un gioco perverso:
“schiaffi e carezze
minacce e tenerezze
custodite nella fortezza
costruita con destrezza.
Si oscura l’universo
addio donna, il paradiso
perde il tuo sorriso!
Fragilità e disistima
crescono a dismisura
aumenta la paura
e sei sola…”


Per te meravigliosa creatura
che hai trovato la forza di reagire
di vivere e non di morire
difendi il trionfar della natura
combatti il seme marcio che distrugge
se alzi il tono il vigliacco fugge...
Senza timore alcuno donna
come nell’immagine della Madonna
schiaccia la testa del serpente
ormai è chiaro “lui” non si pente
mente e mentirà per sempre.


Azzurro e mai più rosso
per te donna il futuro percorso
single o in compagnia
dividi la tua allegria
con chi con amore e affetto
sa coniugare onore e rispetto.
http://youtu.be/l9dX2jDTtcA



Share |


Poesia scritta il 23/02/2014 - 08:30
Da Terry Di Vetta
Letta n.378 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?