Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Passioni e Morti

Ogni crishtianu teni 'na Passioni
ca havà purtari 'nnanti cu pacienza
e no' nci pó shta' mancu 'na raggioni
cu lla 'bbandona senz'avì' cuscienza.


La Morti sola, è libberazzioni
t'lu mali e ti ogni noshtra suffirenza,
ma sulu ci facimu bueni azzioni,
cá cushtu è lu valori t'l'esishtenza!


E Tu, Gesù, l'ha' timushtratu a tutti
cu la Passioni e cu la Morti Tova
comu si ponnu ccogghjri li frutti!


Pi putì' aviri 'n'atra vita nova
hamà' ssapì' 'ffruntà' tutti li lutti,
cá cosa ca è cchiù granni no' ssi trova!


Traduzione:
Passione e Morte


Ogni persona ha una Passione
che deve portare avanti con pazienza
e non può esserci neanche una ragione
d'abbandonarla senz'aver coscienza.


La Morte sola, è liberazione
dal male a da ogni nostra sofferenza,
ma solo se facciamo buone azioni,
ché questo è il valore dell'esistenza!


E Tu, Gesù, l'hai dimostrato a tutti
con la Passione e con la Morte Tua
come si possono cogliere i frutti!


Per poter aver un'altra vita nuova
dobbiam saper affrontar tutti i lutti,
ché cosa ch'è più grande non si trova!


Nota: Questo sonetto in vernacolo sanvitese
vuol far capire al lettore il vero
significato della Pasqua di Resurrezione.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2014 - 09:56
Da Giuseppe Vita
Letta n.649 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


È come hai detto, Dario! Il sonetto è la forma e l'espressione più nobile di poesia e per metrica e per contenuto. Questo mio sonetto è prettamente pasquale e descrive metaforicamente il valore della Pasqua di Resurrezione. Le sofferenze di Gesù sono rapportate alle sofferenze che l'uomo deve affrontare nella vita, acché possa rinascere dopo la morte. Un saluto! Giuseppe.

Giuseppe Vita 02/05/2014 - 07:37

--------------------------------------

Credo che il sonetto sia uno dei generi metrici migliori. Potrei chiedere all'autore di questa bella poesia un parere su un mio sonetto? Si intitola "La morte è donna, bella e formosa". Le tesi sono dissimili allo spasimo, ma vedendo anche l'altra sua poesia, più recente, il sonetto caudato, sarei interessato ad un commento.

Dario Senalio 01/05/2014 - 20:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?