Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ricordo

Dalla lenta risacca dei giorni
che il tempo stende sopra la mia spiaggia
si alzano a volte immagini velate
a volte invece presenze dilaganti
come il vento, la calura e le cicale
lungo una costa di nerboruti ulivi
tra muretti di pietra e rosmarino.
Orizzonte di luce e di gabbiani.
Vorrei mi fosse chiaro il luogo
le circostanze e il tempo
ma solo mi rimane quel sentor di bonaccia
quel profumo di menta alchemicale
e la gran pace che stimola
pensieri di raccolta.


Share |


Poesia scritta il 03/05/2014 - 17:25
Da Giovanni Giaroli
Letta n.545 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ringrazio Claretta Frau per il contenuto del suo commento. Giannetto88

Giovanni Giaroli 28/05/2014 - 16:50

--------------------------------------

Per un attimo è stato come ritrovarmi improvvisamente al Sud (Puglia?) e per un attimo è stato come se sentissi davvero odori, sapori, vento, calura, come se vedessi persino i colori.Grazie!!!

Gabriella M. 28/05/2014 - 13:41

--------------------------------------

Ringrazio Anna Di Maio per il lusinghiero commento. giuannetto88

Giovanni Giaroli 26/05/2014 - 12:44

--------------------------------------

Ringrazio ClarettaFrau e iVAN pIRANI PER I LORO COMMENTI GENEROSI.Giannetto88

Giovanni Giaroli 26/05/2014 - 12:42

--------------------------------------

Davvero bella, complimenti.
La parte finale è di un'intensità straordinaria. Anche i ricordi poco nitidi possano lasciare un senso di pace. Bellissimo! Complimenti

Anna Di Maio 23/05/2014 - 20:07

--------------------------------------

I miei più vivi complimenti! :)

Ivan Pirani 04/05/2014 - 14:31

--------------------------------------

Poesia ricca di immagini evocative, un quadro di percezioni emotive e sensoriali che riscaldano il cuore. complimenti!

Claretta Frau 04/05/2014 - 07:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?