Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
ED È SEMPRE LEI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
E la pioggia......
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
In cerca del caribù...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Abbiamo camminato

Abbiamo camminato tanto,
ci siamo riposati poco ma
sentivamo di rado la stanchezza.
Non credevamo nelle paure,
nelle ossessioni della fine.
Sfidavamo fieri il mondo,
sicuri delle nostre dita strette.
Abbiamo camminato tanto verso luoghi migliori
e le strade non offrivano mai spine.
Eravamo aquiloni senza fili,
aria e sogno.
Poi le mani lentamente si sono staccate,
l'aria è diventata fredda e le strade tortuose.
I colori si sono spenti,
le notti non avevano più respiro.
Dimmi perché,
e perché le foglie non rinascono più sui nostri rami?
Vorrei sentirti, vorrei sentire la notte
ma siamo equidistanti e senza fiato.
I tuoi occhi non si lascian più guardare
ed il sorriso è solo una smorfia spenta e senza luce.
Brancolo quasi fermo nel buio,
i tuoi passi stanno cambiano direzione
e mi abbandonano all’abbandono,
alle mie ali che sono di cemento e non si levano in volo…



Io non ti fermerò,
non potrò farlo per sempre.



Share |


Poesia scritta il 03/07/2014 - 05:24
Da LUCA SANTO
Letta n.276 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ciao Marina, grazie mille

LUCA SANTO 05/07/2014 - 05:05

--------------------------------------

Lento declinare di un grande amore, delicatamente, malinconicamente descritto. Splendide le immagini, molto intensa la chiusa. Piaciutissima, bravo!! Ciao, Marina

Marina Assanti 04/07/2014 - 16:46

--------------------------------------

Grazie mille Rocco, è un piacere ritrovarti qui

LUCA SANTO 04/07/2014 - 16:39

--------------------------------------

Abbiamo camminato assaporando la gioia... Ora è un silenzioso abbandono... Versi che toccano Luca...
Non solo una fantastica poesia.

Rocco Michele LETTINI 04/07/2014 - 07:11

--------------------------------------

grazie mille Salvatore

LUCA SANTO 04/07/2014 - 04:59

--------------------------------------

Una domanda che l'autore si pone e, contemporaneamente, pone all'altra. Una domanda che, forse, non avrà mai risposta, proprio perché, per troppo tempo, quell'aquilone della metafora, è stato lasciato libero di volare, senza filo. Molto bella!

Salvatore Linguanti 04/07/2014 - 00:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?