Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ONORE a Persone vissute per creare

Vita trascorsa e dispersa tra ingranaggi,
cammes, intelligenze d’artificio e alberi
dove non proteggono nidi alcuna foglia.
Amare macchine operose, gelide d’acciaio
e confondere il caldo di un attrito
col calore che pulsa e freme al tuo sospiro.


Ora in acquiescenza, come dire: Pensionato,
ti aggiri spesso attorno a quelle mura
alla ricerca di un qualcosa che non trovi
perso nel tuo niente che t’avvolge e stringe.


Una manciata di soldi dal comodino colmo
scaldano il tuo fianco, per ricordarti all’alba
il freddo resto che ti manca e non si compra.


Rimane una colpevole amarezza. Solo ora,
scoprire di aver amato in realtà l’Essenza
in quelle macchine dementi, donata per essere
Respiro da Persone orgogliose solo di riuscire.


Valori distratti, forse, come fossero scontati:
Intelligenze e lavoro, entusiasmi e delusioni
nel tempo che dimentica il suo fluire assieme,
presenti una vita intera al tuo fianco. Assente.



Share |


Poesia scritta il 03/07/2014 - 16:11
Da giampietro corvi c.
Letta n.335 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Quando si fa un bilancio della propria vita sembra che il peso non sia mai equo
quello che conta davvero è guardare avanti e cercare di godere al meglio di ogni attimo che la vita ancora ci regala,forse cominceremo proprio oggi a godere delle piccole cose non tralasciando niente. ciao Giampietro

Claretta Frau 05/07/2014 - 22:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?