Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il Mio Nome E' Dolore

Adesso è Dolore,
Dolore il mio nome …


Scompiglia il vento
stinti capelli
cade la pioggia
sulle mie spalle …


E’ lento il passo
che mi conduce
verso quei luoghi
- antiche patrie -
che ora ritrovo
dopo due anni
le mani vuote
velato sguardo
fremito ardente
di nostalgie …


Nel sangue scorri
mio eterno amore
fisso il pensiero
rivolto a te …


Non tornerai
a me, lo so,
eppure mai
ti scorderò …


Piccola donna
senza domani
che per te visse
per te vivrà


inviando al cielo
la sua canzone
stonate note
d’amor per te …



21.6.2014



Share |


Poesia scritta il 05/07/2014 - 01:12
Da Marina Assanti
Letta n.375 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ti ringrazio di cuore cara Carla, per il tuo apprezzatissimo commento. Ciao, Marina

Marina Assanti 12/07/2014 - 10:56

--------------------------------------

un dolore che arriva a lacerare l'anima, che prende il cuore che non trova sollievo... bellissimi versi pregni d'amore seppur sofferto il mio elogio cara...

Carla Composto 12/07/2014 - 05:46

--------------------------------------

E' stata scritta in un momento amaro e di sconforto Giuseppe. Superato, però. I primi due versi si staccano, sì. Sono senari. Grazie per il gradito commento, un caro saluto, Marina

Marina Assanti 06/07/2014 - 17:05

--------------------------------------

Par sia una tua delusione d'amore vissuta in tempi passati e che ti tormenta tuttora. Bei versi quinari eccetto i primi due. Piaciuta ed apprezzata, brava! Un saluto!

Giuseppe Vita 06/07/2014 - 16:38

--------------------------------------

Ti ringrazio, Paola, per l'apprezzatissimo commento. Ciao, Marina :)

Marina Assanti 06/07/2014 - 14:00

--------------------------------------

Versi molto belli, malinconici, dolorosi...
Molto sentita.
Complimenti Marina.

Paola Collura 06/07/2014 - 13:22

--------------------------------------

Davvero apprezzatissimo il tuo calzante commento, Salvatore. Ti ringrazio di cuore. Serena domenica a te, ciao, Marina

Marina Assanti 06/07/2014 - 11:47

--------------------------------------

Una realtà che s'identifica con un nome e con una persona la cui vita appare trasformata, priva di quel significato che, fino ad un tempo, appariva certo ed essenziale. Una poesia velata dalla nebbia della tristezza generata dal freddo del dolore. Molto bella. Serena domenica, Salva

Salvatore Linguanti 06/07/2014 - 06:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?