Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Accensione Floreale

Nuvole sparse circondano i mondi
dove l’arcano mito piange
sulle persone che dormono
tra le vesti del sonno.


Al piangente destino
ci si lascia andare,
come piccole luci
che illuminano la via
del ritorno plumbeo.


Ma come è dolce
la riva senza pianti,
perché tra le stelle
si deve ritornare
con in mano una candela
che spegne i troppo ormai
argentei dubbi.


Lentamente si accende
il floreale invito intimo
separandoci dalla ragione
che mescola pensieri all’infinito.
E’ dentro la pietra
che si nasconde
un grumo dorato.



Share |


Poesia scritta il 05/07/2014 - 11:01
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.549 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie mille Claretta per le tue parole!

Lorenzo Arcaleni 07/07/2014 - 20:19

--------------------------------------

Dietro la pietra si nasconde un grumo dorato. Bellissimo questo tuo ultimo verso racchiude un gran significato.La vita puo rendere la tua scorza dura, dura come la pietra appunto, ma dentro al petto conservi una pietra preziosa,il cuore: con il suo carico d'amore

Claretta Frau 07/07/2014 - 20:12

--------------------------------------

Grazie Paola

Lorenzo Arcaleni 07/07/2014 - 09:45

--------------------------------------

Versi molto belli e sentiti.
Complimenti! Bravo Lorenzo.

Paola Collura 06/07/2014 - 18:57

--------------------------------------

Ti ringrazio Marina!

Lorenzo Arcaleni 06/07/2014 - 15:32

--------------------------------------

Dolcissima e malinconica nel suo "abbandono". Molto particolare la chiusa. Piaciutissima, bravo!! Ciao, Marina

Marina Assanti 06/07/2014 - 12:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?