Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

le cicale

Quando
gli infuocati raggi invitano
al riposo pomeridiano


s'inebrino di canto le cicale
e il loro cantare a dispiegate gole
par segare i raggi fulgidi del sole.


Nutrite solo d'aria e di rugiada
Baccanti astemie, riempiono di strida
l'estate, il bosco, l'albero e la strada.


E quando il loro frinire tace o si dirada
l'aria appare come vuota, nuda
è la campagna e il sole sembra
che a vuoto intorno cada.


A voi bionde cicale
amanti dell'afa e del sole
che l'estate cantate
a dispiegate gole


sia lode per il vostro inno giocondo
che par dica
che la gioia non è morta nel mondo.



Share |


Poesia scritta il 20/07/2014 - 15:39
Da loretta margherita citarei
Letta n.521 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Un inno gioioso estivo in rima assolutamente gradevole. C'è bisogno di positività. Piaciutissima.

Antonio GARGANESE 28/07/2014 - 14:20

--------------------------------------

Molto bella la natura ci sorprende sempre con le voci e i suoi colori , me li hai fatti sentire,brava.

genoveffa 2 frau 21/07/2014 - 22:38

--------------------------------------

Io vivo in campagna, il canto delle cicale e' la voce dell'estate...quanto mi piace...l'estate, il caldo, e...questa tua bella dedica alle cicale!!

Teresa Pisano 21/07/2014 - 16:27

--------------------------------------

Adoro la figura della cicala che col suo canto allieta il tempo d'estate. Bella composizione complimenti!

Nefer . 21/07/2014 - 05:53

--------------------------------------

Belle immagini della calda estate... mi è sembrato di sentirle, le tue cicale !

Brava mitica Lor !


Paola Collura 20/07/2014 - 23:07

--------------------------------------

La melodia dell'estate in un concerto tutto da plaudire...

Rocco Michele LETTINI 20/07/2014 - 21:48

--------------------------------------

Da una romantica ed attenta osservatrice della natura non poteva non venir fuori un inno alla cicala che, contrariamente al cicaleccio delle folle inutili, svolge una funzione utile e piacevole. Buona serata poetessa!

Salvatore Linguanti 20/07/2014 - 20:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?