Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Se Vonno...Bene

So’ solo du barboni sdraiati su‘
'n cartone, se vonno bene, fanno
tanta tenerezza.Lui jaccarezza er viso,
lei ricambia con ber soriso.


S’ariscallano cor fiato stanno vicini
stretti, stretti, er freddo, da signore
'n se 'n tromette e gira artrove.


Se guardeno co l’occhi lucidi
pieni de languore,ma che je frega se
'n c’hanno 'n tetto,n’compenso c’hanno
er celo, che je fa da copriletto.



Share |


Poesia scritta il 29/07/2014 - 07:54
Da Carla Composto
Letta n.354 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Complimenti Carla. che tenerezza , umanissima e toccante; gajarda o'!

paolo di cristofaro 04/08/2014 - 14:12

--------------------------------------

Carla sei grande; magnifica e commovente poesia.

Ugo Mastrogiovanni 31/07/2014 - 13:00

--------------------------------------

Bella e tenerissima la tua poesia in romanesco.
I barboni senza tetto ma che si vogliono bene " c’hanno
er celo, che je fa da copriletto." O:- ) O:- ) O:- ) O:- ) O:- ) O:- ) O:- ) O:- ) O:- )

Paola Collura 30/07/2014 - 17:42

--------------------------------------

Invito alla riflessione non qualunquistica. Bisogna accontentarsi: volersi bene è una condizione che supera contrarietà, condizioni economiche e ingiustizie. Certo, se ci aiutassimo l'uno con l'altro ma... l'umanità funziona diversamente. Brava.

Antonio GARGANESE 30/07/2014 - 11:14

--------------------------------------

Una triste realtà illustrata in pochi versi,complimenti Carla

genoveffa 2 frau 30/07/2014 - 08:26

--------------------------------------

Un bellissimo copriletto d'amore! Brava!

Claretta Frau 29/07/2014 - 21:04

--------------------------------------

Io la trovo struggente, tant'è intensa e "umana". I miei complimenti, Carla, bravissima!!

Marina Assanti 29/07/2014 - 11:59

--------------------------------------

E il romanesco può essere solo tuo Carla... Da li barboni un solo messaggio: L'AMORE E' IN UN CUORE CHE PIANGE... PROFONDO E TOCCANTE VERSEGGIO... SERENA GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 29/07/2014 - 10:07

--------------------------------------

L'amore non ha stato sociale, è vero, ma questa bella poesia non ci esime dalle responsabilità verso le persone emarginate. Fratè buona giornata...sempre brava anche in romanesco!

Salvatore Linguanti 29/07/2014 - 09:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?