Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sciagurata

Tornare a casa lo scorgea la sera
per nulla cambiato a ritrovare
tutto com’era:
disfatto il letto mai riordinato,
il desco ancor apparecchiato
e quel raggio di luna rassegnato
anche se fioco illuminar la scena,
sempre la stessa, molto commovente.
Quasi volesse cominciar la cena,
la sedia scostata e si sedeva;
gomiti fissi, viso tra le mani
burrascoso tornava a ripensare
quando decise di lasciare,
maledetto il giorno, sciagurata lei
sorpresa a letto con l’amante.
Nessuno n’era indifferente:
la fontana di là che gocciolava,
l’uomo del quadro lo guardava,
il gatto di fuori miagolava.
Premuti a trattenere il pianto
gli occhi stringeva intensamente;
e se più forte
lagrima turbata si staccava
richiudeva tutto e se ne andava.


Share |


Poesia scritta il 31/07/2014 - 12:27
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.402 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Descritta così minutamente la scena, che ti viene da desiderare soltanto che mai sia stata vissuta personalmente...Poiché questa è vera poesia, ciò che illustra non lo è davvero...Serena vita! Vera

Vera Lezzi 11/09/2014 - 17:09

--------------------------------------

uno spaccato di vita che embra quasi di vedere tanto ben descritto in dovizia di particolari... lirica amare ma che rispecchia la realtà di molte persone u inchino a questi versi tato belli un abbraccio ugo

Carla Composto 11/09/2014 - 13:39

--------------------------------------

Certo e' che alla poesia le si deve muovere un'accusa: rendere poetico anche un ritaglio di vita così triste e desolato velandone la drammaticità con una delicata, struggente melanconia, volgendo gli animi dei lettori ad un più nobile sentimento...
Stupenda questa tua, Ugo!

Teresa Pisano 03/08/2014 - 09:40

--------------------------------------

poesia che rispecchia una realtà amara ben scritta sempre bravo

Anna Rita Pincopallo 01/08/2014 - 18:54

--------------------------------------

Una brutta avventura quando si ama meglio sarebbe non portar corona. Sciagurata è da signore!!

Claretta Frau 01/08/2014 - 16:05

--------------------------------------

Complimenti,una accurata descrizione,come vedere un film, purtroppo alquanto reale

genoveffa 2 frau 01/08/2014 - 12:30

--------------------------------------

Molto reale e ben scritta....certi errori si pagano duramente.....

karen tognini 01/08/2014 - 09:34

--------------------------------------

Tutta fantasia vero Ugo???

Auro Lezzi 01/08/2014 - 07:58

--------------------------------------

TOCCANTE, STRUGGENTE... DA INTENERIR LO CORE...
MERAVIGLIOSAMENTE FORGIATA UGO...

Rocco Michele LETTINI 31/07/2014 - 22:10

--------------------------------------

Volevo dire... descritto a meraviglia!

Paola Collura 31/07/2014 - 21:21

--------------------------------------

il tradimento della persona che amiamo, ci fa stare molto male, non si può restare indifferenti a ciò...

Argomento attuale, purtroppo, descritto alla meraviglia!


Paola Collura 31/07/2014 - 21:19

--------------------------------------

Sembra proprio di vedere la scena dalla splendida descrizione. Complimenti sinceri, davvero piaciuta! Buona serata, Marina

Marina Assanti 31/07/2014 - 21:18

--------------------------------------

Sciagurata per lui, magari per lei potrebbe essere stata una fortuna!
Bellissima poesia Ugo.

Salvatore Linguanti 31/07/2014 - 20:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?