Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Futuro strano...
IL MARE E NOI...
La padrona delle bam...
Cercare...
Oltre...
Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Angelo Lieve

(dedicata al mio angioletto Federico,
9 Marzo 2002)


Margheritine
bianche e dorate
posai nel vaso
deposto ai piedi
delle piccine
mortali spoglie …


Angelo lieve,
sussurro al vento
la mia canzone
d’Amor per Te …


Nascesti al Cielo,
pargolo immoto,
stendendo un velo
su quel vissuto
che ora riposa
accanto a Te.


Con immutato Amore,
la Tua mamma


Marina Assanti
9.7.2014



Share |


Poesia scritta il 02/08/2014 - 14:20
Da Marina Assanti
Letta n.461 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Teresa ho difficoltà anch'io a trovare le giuste parole per ringraziarti per tanta sensibile partecipazione. Un GRAZIE dal cuore, serena giornata, Marina :)

Marina Assanti 03/08/2014 - 12:08

--------------------------------------

Se dovessi adesso esprimermi a parole non ci riuscirei, un nodo mi stringe la gola...potrei soltanto abbracciarti forte , farti sentire il mio cuore di madre che pulsa all'unisono con il tuo...

Teresa Pisano 03/08/2014 - 11:41

--------------------------------------

Sì, Paola, Federico si muoveva tanto, era un iperattivo ...forse questo gli è stato fatale. Grazie di cuore per la tua gentile, partecipata presenza. Ciao, serena giornata!

Marina Assanti 03/08/2014 - 10:46

--------------------------------------

Grazie, Anna Rita. Sì, Federico vive sempre nel mio cuore. Serena giornata a te, Marina

Marina Assanti 03/08/2014 - 10:43

--------------------------------------

Grazie di cuore Auro per lo splendido, apprezzato commento. Un caro saluto, Marina

Marina Assanti 03/08/2014 - 10:41

--------------------------------------

La tua poesia l'avevo già letta ieri...e mi aveva sconvolto, sono mamma anch'io e posso immaginare cosa si prova nel perdere un figlio... Federico, l'avrai sentito in pancia molte volte...
E' inutile dire che i tuoi versi mi hanno toccato...
Ciao Marina

Paola Collura 03/08/2014 - 10:17

--------------------------------------

sono cose che non dovrebbero mai accadere ma tu sai che il tuo piccolo
Federico vivrà sempre nel tuo cuore un abbraccio

Anna Rita Pincopallo 03/08/2014 - 09:19

--------------------------------------

Una poesia che dona la voglia di abbracciarti è una gran poesia...In cui il contenuto supera tutto....Ma qui la delicatezza è degna cornice del testo.

Auro Lezzi 03/08/2014 - 07:35

--------------------------------------

Sempre sensibile e attenta, Genoveffa. Grazie di vero cuore. Ricambio l'abbraccio sincero, ciao, serena notte, Marina

Marina Assanti 03/08/2014 - 00:43

--------------------------------------

Il tuo piccolo angioletto vivrà per sempre con te ,in te ,assapora le gioie della vita per lui, un abbraccio sincero

genoveffa 2 frau 02/08/2014 - 22:35

--------------------------------------

Hai detto una cosa molto giusta, Salvatore. Sono fatti che vanno contro la logica della vita, anche se possiamo morire in qualunque momento, a partire dal concepimento. La vita in utero è sempre vita terrena, quindi fragile, passeggera. Federico è morto per un incidente con il cordone ombelicale. Ne ho sentiti tanti di casi simili. Era quasi arrivato ... e se n'è andato. Lo sento sempre in me, nel mio cuore. Esperienza tristissima e preziosa che mi ha aiutata a comprendere il valore della Vita. Grazie per lo splendido commento a questa piccola, semplice dedica. Un caro saluto a te, Marina!

Marina Assanti 02/08/2014 - 20:42

--------------------------------------

Anche se la poesia è molto bella e partecipata emotivamente, sono esperienze terribili, sia perché in contraddizione con la logica della vita, sia per il buio che lasciano dentro di noi. L'unica certezza è sempre la speranza che nulla sia senza senso e che esista una realtà più profonda e piu vera di quella nostra. Un caro saluto, Salva.

Salvatore Linguanti 02/08/2014 - 20:25

--------------------------------------

Grazie, Rocco. Federico, infatti, è presenza costante e "viva" nel mio cuore.Ciao, buona serata

Marina Assanti 02/08/2014 - 18:45

--------------------------------------

Un angioletto che ti rallegrerà sempre il cuore donandoti affetto... AMOREVOLMENTE MAMMA... LA MIA LODE MARINA

Rocco Michele LETTINI 02/08/2014 - 18:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?