Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La montagna

Faticoso il salire
attraente il cielo
che si va a scalare
mettendo a prova le forze
nel silenzio vasto
passando dai castagni in basso
a pini e larici e cespugli sparsi
poi il verde pascolo alto
gli spacchi di rocce e pietraie
le ultime nevi e il ghiaccio.


Il vento soffia le nuvole via
dal sole che nel blu brilla
con l'aria purissima e rada.


Su alla vetta la sosta
lo sguardo abbraccia la terra
il formicaio delle case
i fumi velenosi in cortina
i colli leggiadri di boschi
gli aprichi filari di viti.


Scendi poi piano
attento al terreno
nel cuore la dolce conquista
dell'amata montagna
che t'innamora la vista.



Share |


Poesia scritta il 15/08/2014 - 18:30
Da Michele Prenna
Letta n.576 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Salvatore, quante risate mi fai fare spessissimo...Che Dio ti benedica!

Vera Lezzi 17/08/2014 - 10:42

--------------------------------------

Scusa per il refuso non controllato.

Vera Lezzi 17/08/2014 - 10:40

--------------------------------------

L'anno scorso, scrissi anche io, in periodo di vacanze non potute fare così, una poesia sulla montagna. Penso di pubblicarla qui tra qualche giorno e fin da ora te la dedico, come segno di concreto di gratitudine per questa tua.

Vera Lezzi 17/08/2014 - 10:39

--------------------------------------

ciao Michele , una volta son salito molto in alto, c'era pure la neve , ma non capisco una cosa , se c'era un freddo CANE, perché avevamo la pelle d'OCA? CIAO à bientot

salvatore alvaro 16/08/2014 - 19:40

--------------------------------------

La montagna è bella ma come l'hai descritta è come averla scalata e infine averne ammirato il paesaggio sottostante,complimenti Michele

genoveffa 2 frau 16/08/2014 - 19:13

--------------------------------------

Un bell' ossigenare i polmoni e lo spirito con questa tua deliziosa poesia!

Claretta Frau 16/08/2014 - 11:43

--------------------------------------

ho avuto l'impressione di vivere dentro la poesia.

elvio angeletti 16/08/2014 - 08:42

--------------------------------------

Da un'innamorata della montagna come te, un grazie per avercela fatta "respirare" con questa tua affascinante pittura poetica.

Vera Lezzi 16/08/2014 - 08:39

--------------------------------------

Una sequela nitidamente ripresa...

Rocco Michele LETTINI 16/08/2014 - 00:40

--------------------------------------

bravo MICHELE

salvatore alvaro 15/08/2014 - 20:48

--------------------------------------

Incrociando le dita perché non piovesse, sono salito al Campo dei Fiori per la Festa della Montagna tradizionale di Ferragosto curata magnificamente dal Gruppo Alpini di Varese. Così m'è venuta l'ispirazione...

Michele Prenna 15/08/2014 - 20:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?