Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
Oltre...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...
Ascolta se vuoi....
Ogni fiume segue il ...
Passerà la festa...
Cappuccetto Rosso e ...
La bocca di un crate...
Un angelo senza nome...
Un altro giorno...
Tu vai, io sono qui...
Solamente felicità...
In Do maggiore...
AD ALDO MINIUSSI, CA...
Tornando a casa...
Solitudine...
UN LUPO NON TRO...
e dimenticare...
Imparare dalla sempl...
Ah, l'amour......
O il babbo...?...
L' Ancora Di Salvezz...
La retta via...
L'oscuro contadino (...
Sangue e Jack Daniel...
Calessi...
La pulizia...
Mareggiata...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ODE AL VIOLINO

Sospir di donna,
lento,
sensuale...
dei sensi miei
hai fatto ormai diletto.
Sfiorami,
accarezza,
baciami,
portami via fra i tuoi sospiri
sulla culla delle tue corde,
...tremo...
Possiedimi dovunque
poiché dovunque
è il talamo in cui le tue curve di erotic'armonia
provocano,
seducono
e, vibrando,
fanno, di me
ciò che non ho mai osato chiedere
a quelle mani di seta
che avide,
stringono,
avvolgono,
...toccano.
Inguaribile romantico,
schiavo di passione,
da me non sciogliere
quei tuoi archi fatti di sogno.
Suona.


(Paolo Muccio)


(C.C.) 2014 "All rights reserved"



Share |


Poesia scritta il 18/08/2014 - 11:01
Da Paolo Muccio
Letta n.1059 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


Ringrazio anche voi Auro e Michele....credo che la poesia in sé sia straordinaria così come qualsiasi forma d'arte in grado d'emozionare :) Grazie di cuore dei commenti fatti. Anche voi se siete del sito, vi leggerei volentieri.

Paolo Muccio 19/08/2014 - 09:48

--------------------------------------

Complimenti...Versi che vibrano forte.

Auro Lezzi 19/08/2014 - 09:07

--------------------------------------

Straordinaria... un concerto di amorevoli parole che armonizzano il cuore... SERENA GIORNATA PAOLO

Rocco Michele LETTINI 19/08/2014 - 09:07

--------------------------------------

Ti ringrazio del commento Giuseppe, ho scritto "Ode al violino" ascoltando un assolo di questo strumento in un pezzo musicale elettronico e mi son reso conto di come l'entrata di questo strumento riesca a conquistare e capovolgere qualsiasi genere musicale....ti ringrazio ancora. Se sei del sito ti leggerò volentieri

Paolo Muccio 19/08/2014 - 08:01

--------------------------------------

Bellissima.
Versi di indomabile passione...
Avvolgente musica di parole.
Molto sentita.
Complimenti.

Giuseppe Aiello 19/08/2014 - 01:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?