Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tornerà la primavera

Tornerà la primavera un’altra volta
e i colombacci coveran sul mio balcone,
ancor vedrò del grano la raccolta,
di nuovo osserverò nel cielo un aquilone,


attenderò di veder degl’alberi il vestito
ognun di loro col verde più brillante
e guarderò nel mare i color dell’infinito
col suo brulicar di vita entusiasmante


ancor mi stupirò allo schiudersi dei fiori
e quando l’erba verrà dal contadin tagliata,
con piacer ne inalerò i profumati odori
che danno un senso di pace più beata

e nelle notti chiare guarderò le stelle
sapendo che là, adesso è la tua casa
e parlerò con te di tante cose belle,
della mia anima ancor da te pervasa


e ti racconterò della natura la gaiezza
coi miei occhi vedrai del mondo lo splendor
e se avranno un’ombra velata di tristezza
forse starò pensando al mio perduto amor,


ma poi mi basterà rimembrar il tuo sorriso,
il ben che mi volevi e la nostra vita
che ancor camminerò diritto e più deciso
col tuo ricordo per me gioia infinita.



Share |


Poesia scritta il 19/08/2014 - 11:28
Da Giovanni Facchetti
Letta n.353 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Non vedo l'ora che torni, con tutti i suoi colori e profumi! Davvero bella e intensa questa tua poesia, bravo!

Chiara B. 20/08/2014 - 11:13

--------------------------------------

Oh, finalmente! Qualcuno che, nonostante tutto, la vita sua l'ama e la fa amare anche a noi... GRAZIE, Amico!

Vera Lezzi 20/08/2014 - 09:08

--------------------------------------

Con quel bellissimo ricordo d'un sorriso meraviglioso ti faccio i complimenti GIOVANNI ,molto apprezzata questa tua opera

genoveffa 2 frau 19/08/2014 - 23:37

--------------------------------------

Tornerà la primavera de l'affetto ed eterno amor per sempre sarà... Una sequela accuratamente forgiata... serena notte Giovanni.

Rocco Michele LETTINI 19/08/2014 - 22:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?