Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ancor oggi

Sento ancor oggi nell'aria
i canti lieti della gente
che un tempo, lavorando nei campi
devota al cielo innalzava
mentre il sudore colava
dai corpi simili a monumenti.


E nel sudor di quella gente
fiera, onesta e tenace
feci bagni e ancor oggi
continuo a nuotare
in quel mar d'umiltà
cantando canzoni stonate.



Share |


Poesia scritta il 29/08/2014 - 17:10
Da Mario Bruno Ciancia
Letta n.409 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Una nostalgia non becera, utile e vorrei usare l'aggettivo propedeutica per le nuove generazioni. Il sudore di allora era quantificabile in acqua. Quello di oggi?
Bello l'incipit quasi pascoliniano, per certi versi, e carducciano per altri.
Sempre al top la tua scrittura!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 23/09/2014 - 16:22

--------------------------------------

Molto profonda e nostalgica. Molto apprezzata, Mario.La tua canzone sarà pure stonata, ma non lo sono certo questi tuoi bei versi. Ha ragione Vera, sembra un dipinto d'altri tempi le cui immagini rimangono impresse nel cuore. Bravo!!!

P.s. grazie per il commosso commento che hai lasciato alla mia piccola dedica per il mio angioletto.
Un carissimo saluto,
Marina


Marina Assanti 23/09/2014 - 16:19

--------------------------------------

Tempi che ritornano vivi solamente in bei versi come questi.

Ugo Mastrogiovanni 06/09/2014 - 15:39

--------------------------------------

Molto bella, Mario! Ricordi che sono insegnamento di vita. Oggi ogni cosa è stonata. Un caro saluto!

Giuseppe Vita 30/08/2014 - 21:16

--------------------------------------

Mi hai commossa PROFONDAMENTE, Poeta-Pittore! Vera

Vera Lezzi 30/08/2014 - 17:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?