Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L’UOMO FATTO DI STRA...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



MUSICANDO L'AMORE

Opera superba ed infinita
suonata a quattro mani.
Nessuno tra i suoi musicisti
ne conosce la partitura,
la durata,
i suoi accordi,
nessuno,
meno quell'unico spettatore
seduto al di là del palcoscenico
che osserva ed ascolta in religioso silenzio
in un dolce e compiaciuto assistere,
sospira.
Quando l'opera avrà dato tutto ciò che aveva,
quando l'ultimo degli strumenti
avrà esalato l’ultimo suo rilascio
e del riverbero
non ne sarà rimasto che il riecheggio,
egli s'alzerà,
andrà via,
senza mai volgere lo sguardo indietro
poiché, per queste grandi opere,
vi saranno richieste orfane di soddisfazione.
Il tempo è un veliero inarrestabile
dallo sguardo perso
verso l'oasi più vicina.


E in un attimo poi,
siamo soli,
adesso,
quando dolce spira
il ricordo
d'un ultimo canto.



19/07/2014



Paolo Muccio



© 2014 All rights reserved by Safe Creative



Share |


Poesia scritta il 03/09/2014 - 08:46
Da Paolo Muccio
Letta n.763 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Claretta sei sempre gentilissima. Sono contento che ciò che scrivo riesca ad emozionare anche perché sono nuovo per dirla così :) grazie ancora

Paolo Muccio 04/09/2014 - 20:01

--------------------------------------

Bella,stupenda chiusa!

Claretta Frau 04/09/2014 - 16:10

--------------------------------------

Vi ringrazio infinitamente dei commenti e mi scuso del ritardo. Il titolo, in effetti, è un po' azzardato ma è stato il frutto di un incastro fra il ricordo di un amore perduto, la musica adatta ed un ecchio aforisma divenuto poesia. Buona giornata a voi :)

Paolo Muccio 04/09/2014 - 10:04

--------------------------------------

ETERNAMENTE musicale,piaciuta,

genoveffa 2 frau 04/09/2014 - 00:47

--------------------------------------

Per l'Eterno è fatto tutto il BELLO -vero- della vita!

Vera Lezzi 03/09/2014 - 23:53

--------------------------------------

Hai musicato il lieto eterno... FELICE SERATA PAOLO

Rocco Michele LETTINI 03/09/2014 - 21:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?