Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mera poesia 2....
Credere in se stessi...
Maarrakesch...
Sinfonie di Primaver...
OLTRE LO SGUARDO...
PRIMI AMORI...
Gli uomini cedono al...
CHIMICA PROFONDA...
I sogni ci rapiscono...
PRENDITI CURA DI ME...
Acqua passata...
Artista...
La dieta 2...
Il merlo...
QUANDO DORMI...
Gli occhi guardano l...
Mi lascio trasportar...
Sofferenza e amore...
PROIETTILE VAGANTE...
PUNTINI PUNTINI...
Acqua e ricordi...
È nella quiete dello...
Ed è subito sera...
Corruzione nel creat...
Il vuoto...
SIAMO PIRATI...
tic toc...
L'albero della vita...
Non è stata una vera...
La nuova Alba...
Una musa per noi...
Per amore...
Alienazione di un po...
Sciopero a singhiozz...
Notte...
Francesco Papa...
Questa sei te: Sp...
Poesia su Rita Levi ...
Vorrei che il genio ...
MAGIE...
Nel fremito di vita...
Il mondo è fatto di ...
Lo Spettro Del Nostr...
C'ERA UNA VOLTA UN B...
IL SORRISO Il sor...
Un infinito amore...
acqua...
Anche l'inferno ti s...
GOCCE...
Un breve istante, un...
vorrei sparire......
vorrei cadere...
La camicia a quadri...
Voglia di sale...
Sotto il faro spento...
'Na cosetta...
Il giorno non sempre...
Freddo(C)...
L'odore del mare...
L\'anima gemella...
LA VITA E' SOG...
Il puzzle...
Impotenza....
L'età: Il tempo la ...
SCHELETRI di Enio 2...
Il richiamo della ge...
eterno gelo...
Finchè avrà voglia d...
Il suono del vento...
Oltre ai giochi otti...
IL BOSCO...
La terra dei sogni...
S.Francesco....
Il desiderio inconsc...
Lultimo calzolaio...
Mimmo...
Un nuovo martire - G...
Io ti appartengo...
Non ci riesco....
La vita è come il ci...
Un giorno di notte...
lo ha riposto lì...
Consolazione...
Quel venticello...
Gli strani animali d...
Non servono parole...
Insonnia...
Purtroppo non è poss...
OGNUNO IL SUO MESTIE...
Ciò che voglio....
ciò trovo nel vagare...
Lettera ad Alex...
TU LE STAGIONI ...
che importa...
Il Perché...
Lacrima d'amore...
Profilo migliore...
UNA NOTTE FORSE......
IL COLORE DELLE FAVO...
Via vai...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



MUSICANDO L'AMORE

Opera superba ed infinita
suonata a quattro mani.
Nessuno tra i suoi musicisti
ne conosce la partitura,
la durata,
i suoi accordi,
nessuno,
meno quell'unico spettatore
seduto al di là del palcoscenico
che osserva ed ascolta in religioso silenzio
in un dolce e compiaciuto assistere,
sospira.
Quando l'opera avrà dato tutto ciò che aveva,
quando l'ultimo degli strumenti
avrà esalato l’ultimo suo rilascio
e del riverbero
non ne sarà rimasto che il riecheggio,
egli s'alzerà,
andrà via,
senza mai volgere lo sguardo indietro
poiché, per queste grandi opere,
vi saranno richieste orfane di soddisfazione.
Il tempo è un veliero inarrestabile
dallo sguardo perso
verso l'oasi più vicina.


E in un attimo poi,
siamo soli,
adesso,
quando dolce spira
il ricordo
d'un ultimo canto.



19/07/2014



Paolo Muccio



© 2014 All rights reserved by Safe Creative



Share |


Poesia scritta il 03/09/2014 - 08:46
Da Paolo Muccio
Letta n.779 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Claretta sei sempre gentilissima. Sono contento che ciò che scrivo riesca ad emozionare anche perché sono nuovo per dirla così :) grazie ancora

Paolo Muccio 04/09/2014 - 20:01

--------------------------------------

Bella,stupenda chiusa!

Claretta Frau 04/09/2014 - 16:10

--------------------------------------

Vi ringrazio infinitamente dei commenti e mi scuso del ritardo. Il titolo, in effetti, è un po' azzardato ma è stato il frutto di un incastro fra il ricordo di un amore perduto, la musica adatta ed un ecchio aforisma divenuto poesia. Buona giornata a voi :)

Paolo Muccio 04/09/2014 - 10:04

--------------------------------------

ETERNAMENTE musicale,piaciuta,

genoveffa 2 frau 04/09/2014 - 00:47

--------------------------------------

Per l'Eterno è fatto tutto il BELLO -vero- della vita!

Vera Lezzi 03/09/2014 - 23:53

--------------------------------------

Hai musicato il lieto eterno... FELICE SERATA PAOLO

Rocco Michele LETTINI 03/09/2014 - 21:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?