Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Chissà

Ci metteranno un orologio
al posto del cuore
con le pile elettronico
due fotocamere per vedere
e là per la ricarica l'attacco.


Ci aggiorneranno il cervello
mettendo in rete il pensare
attenti a che resti leggero.


Pochi resteranno di carne
i molti esisteranno a comando
finché farà loro piacere.



Share |


Poesia scritta il 03/09/2014 - 15:49
Da Michele Prenna
Letta n.360 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


stiamo andando alla deriva vera e molto sentita....

Carla Composto 04/09/2014 - 16:00

--------------------------------------

Spero che non accada mai... sarebbe troppo triste, non varrebbe più la pena di VIVERE!
Comunque, la tua poesia fa riflettere...
Bravo.

Paola Collura 04/09/2014 - 08:33

--------------------------------------

La tecnologia il progresso sta portandoci via pian piano la nostra identità,siamo l'ultimo baluardo di questa civiltà?anche noi di questa tecnologia ne facciamo uso,
AUTENTICA,REALE,piaciuta,bravo MICHELE

genoveffa 2 frau 04/09/2014 - 00:09

--------------------------------------

...Ma l'ANIMA sarà sempre TUTT'ALTRA REALTA'! Vera

Vera Lezzi 03/09/2014 - 23:23

--------------------------------------

UN VERSEGGIO REALE... IL MIO ELOGIO MICHELE... FELICE SERATA

Rocco Michele LETTINI 03/09/2014 - 21:58

--------------------------------------

Probabilmente siamo più "condizionati" di quello che crediamo.
I film, le pubblicità, la musica e persino le notizie possono essere plasmate ad hoc per trasmettere un certo tipo di messaggi subliminali.
Ovvio non lo fanno tutti, ma alcune industrie ed aziende cercano di farlo.
Dal canto mio cerco di darmi più alla lettura ed a scrivere...poi ognuno fà come vuole.
Giusta osservazione comunque, e spero naturalmente che non si avveri
Ciao a rileggerti!

Giuseppe Aiello 03/09/2014 - 20:23

--------------------------------------

Le tecnologie oggi fanno meraviglie, lo sanno bene coloro che hanno il potere e le utilizzano per omologare i cervelli.

Michele Prenna 03/09/2014 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?