Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Viaggio dentro me st...
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Effimero

Tutto tace
e la mia mente urla un grido
che nessuno oltre me
sembra sentire.


Sciolgo i lunghi capelli stropicciati
per sentirmi un po' piu' libera;
l'unica cosa che mi tiene compagnia
stanotte
e' il suo profumo
intriso in essi.


Mi perdo nel vuoto
per trovare un senso
a me stessa.


Mi sento come il fumo di questa sigaretta
ormai spenta,
come questo sospiro..


Mi chiedo se sto realmente "vivendo"
e poso la matita
per paura di darmi la risposta.



Share |


Poesia scritta il 13/09/2014 - 18:12
Da Samantha Rimedio
Letta n.512 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Struggente stesura dedicata a un dolore che pare non abbia tregua. L'epilogo è da incorniciare.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 15/09/2014 - 16:38

--------------------------------------

Quanto dolore in questa tua poesia! La chiusa è davvero intensa, complimenti!

Chiara B. 15/09/2014 - 13:38

--------------------------------------

Le nostalgie che distruggono...di "forte" hanno solo questo. No permettiamolo, lasciamoci accompagnare, sostenere, dare gioia solo da ciò che è AUTENTICO, e le nostre passioni meriti. DAVVERO. Vera

Vera Lezzi 14/09/2014 - 11:25

--------------------------------------

La Rimedio apre e disarticola il suo pensiero come vero e malinconico monologo davanti allo spettatore. Si fa sommergere dall’amica poesia e cerca “rimedio” in versi che le danno forza e plauso.

Ugo Mastrogiovanni 14/09/2014 - 10:21

--------------------------------------

UN VERSEGGIO INTENSO, TOCCANTE, CHE INVITA A CAPIRE IL DOLORE DI CHI E' ORMAI STREMATO... FELICE DOMENICA SAMANTHA

Rocco Michele LETTINI 14/09/2014 - 09:51

--------------------------------------

Ti ringrazio genoveffa per essere cosi' presente nella lettura dei miei pensieri:) grazie!

Samantha Rimedio 14/09/2014 - 00:50

--------------------------------------

La matita grande compagna se poi la usi e imprimi i pensieri si,stai dando vita a loro,INTENSA,piaciuta,BRAVISSIMA SAMANTHA

genoveffa 2 frau 13/09/2014 - 23:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?