Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

* VORREI Tanto **

Vorrei tanto
che tutto quello
che si sente,
nell'aria e nel vento,
di belle parole
e di promesse,
dei grandi e potenti
di ogni continente,
fossero sincere
e che si avverassero
nei cuori dei deboli
per poter curare un po'
di guai e ferite
che non guariscono mai
con le false promesse.


Vorrei ancora
che le guerre
con armi e missili
intelligenti e non
non si usassero
e che tutti i popoli
si abbracciassero
e poter vivere
insieme in buona pace
senza né odio
e né rancori.


E ogni essere
potrebbe restarsene
tranquillo
nel suo angolo
di terra a lavorare
e guardare
con amore e gioia
il cielo,il mare
e la natura.



Share |


Poesia scritta il 14/09/2014 - 14:47
Da Aldo Messina
Letta n.338 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Mi associo a questi tuoi desideri...buona serata,

Chiara B. 15/09/2014 - 17:44

--------------------------------------

Il "vorrei" tipico del poeta diventa un messaggio su vasta scala e chiama a raccolta una moltitudine di genti, potenti compresi. Non fa mai male sollecitare e ribadire. Bravo!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 15/09/2014 - 16:21

--------------------------------------

bella un cuore che scrive poesia...molto apprezzata aldo complimenti

Carla Composto 15/09/2014 - 14:00

--------------------------------------

Se oggnuno accogliesse questo tuo messaggio, saremmo tutti felici e liberi.
Molto bella.

Mario Bruno Ciancia 15/09/2014 - 13:29

--------------------------------------

Sono desideri di TUTTI, Aldo.
Bella poesia, scritta bene.

PS: ti è scappato un refuso: sincere e non singere.


Paola Collura 15/09/2014 - 10:13

--------------------------------------

Ha parlato solamente il tuo cuore... Eh se tanti non ce l'avessero ancora di pietra... i tuoi versi sarebbero realtà... FELICE SETTIMANA ALDO

Rocco Michele LETTINI 15/09/2014 - 07:08

--------------------------------------

Bei desideri, Amico caro, però se pensi a quanto spesso tutto questo non ci sia tra pochi, ed anche affini per tanti motivi, non diventa difficile capire quanto, quanto più difficile sia realizzarlo a livelli mondiali. Il cammino dell'umanità, non essendo...telecomandato da Dio, è molto, molto lento e faticoso. Per non avvilirsi, una sola è la cosa seria da fare, secondo me: <che ciascuno si comporti come se tutto il Bene dipendesse solo da lui...lei!> Vera

Vera Lezzi 14/09/2014 - 21:36

--------------------------------------

Quanto vorrei che la tua richiesta venisse accolta saremmo tutti più felici.Opera piaciuta, complimenti ALDO

genoveffa 2 frau 14/09/2014 - 21:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?