Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Foglie caduche

Parleremo un domani
contando ogni ruga
e scopriremo la menzogna
del dire "Son d'espressione!"
Tu riderai di me
mi par di vederti
e in nessun sorriso
vedrò la veritá
come nel tuo.
Mi coglie ora
il pensiero
di noi due
foglie caduche - un giorno
in cui fuggiremo
dal ramo che ci trattiene.
Ne raccoglierò
le lacrime
e placherò la tua sete,
Amore,
e canuti qual saremo
mentiremo ancora
sulle nostre infinite rughe.


Share |


Poesia scritta il 01/10/2014 - 00:35
Da Rosalba Caraddi
Letta n.497 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Sicuramente con l'avanzare dell'età si può maggiormente apprezzare i pregi e i difetti dell'altro ,subentrerà la tenerezza e la gioia di viverli assieme quei momenti,sarà stupendo se si potranno condividere insieme,mi ha commosso questa tua,complimenti Rosalba

genoveffa 2 frau 01/10/2014 - 19:35

--------------------------------------

Molto dolce nel prevedere i rischi della vecchiaia e nel predisporsi ad usare comunque l'amore come arma contro il tempo che ci sovrasterà.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 01/10/2014 - 18:44

--------------------------------------

TENERISSIMA, come l'amore tra anziani dopo un'intera vita, in cui tutto è stato costruito insieme, tutto, rughe comprese. Vera

Vera Lezzi 01/10/2014 - 17:52

--------------------------------------

Accettare i cambiamenti del tempo sul proprio corpo sarà più facile, se lo si farà in due e con lo spirito giusto.bella!

Claretta Frau 01/10/2014 - 16:15

--------------------------------------

TITOLO E SEQUELA DILIGENTEMENTE ESPRESSI...

Rocco Michele LETTINI 01/10/2014 - 15:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?