Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Serenità

Condizione della mente
nasce dal consapevole
che è in noi.


Se la cerchi
non si può toccare
ma è solida
come famiglia unita.


Una convinzione
che non ti lascerà
e poi ti viene a prendere
se per un poco
non la trovi più.


Una piacevole condanna
forza dell'animo
profilo di donna.



Share |


Poesia scritta il 04/10/2014 - 14:55
Da Antonio GARGANESE
Letta n.357 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


uno stato d'animo agognato desiderato che spesso troviamo trale pieghe della mente troppo occupato ... ottima lirica ed ottima descrizione un abbraccio caro amico

Carla Composto 05/10/2014 - 21:34

--------------------------------------

Serenità che tutti agognamo ,dolce averla
e tenerla con cura,molto apprezzata,complimenti Antonio

genoveffa 2 frau 05/10/2014 - 17:43

--------------------------------------

La serenità ... sempre tanto agognata ma tutt'altro che semplice da raggiungere, specie al giorno d'oggi.
Sempre un gran piacere leggerti, Antonio.
Un caro saluto,
Marina

Marina Assanti 05/10/2014 - 13:21

--------------------------------------

L'ideale di un valore che oggi resta solo forma purtroppo, ma lo ritrovano nei tuoi versi.

Ugo Mastrogiovanni 05/10/2014 - 12:31

--------------------------------------

ottima lirica sulla serenità,
che purtroppo a volte è una ricerca,un desiderio,un sogno che non si avvera mai;non è facile essere sereni al giorno d'oggi

stefano medel 05/10/2014 - 09:33

--------------------------------------

Antonio, la sento TUTTA MIA, la tua poesia, dal primo all'ultimo verso, così come li ha letti la mia anima: 1)E' autentica, la serenità, solo se nasce da una consapevole, profonda fede; 2)Non la puoi "toccare con mano", ossia la sua natura è esclusivamente spirituale; 3)E' solidissima, proprio perché profonde sono le sue radici. E mi piace tanto il richiamo alla solidità della famiglia unita, in quanto non una sola virtù, la fede, è all'origine della sua solidità, ma anche altre doti dell'anima, che una vera fede alimenta; 4)Ha una tale solidità, che anche se, per un momento, o poco più, sembri venir meno, subito la riafferri e saldamente la tieni stretta a te; 5)E' fonte di gioia vera e grande, ma che molto anche esige per essere mantenuta vitale e forte; 6)E' propria in particolare della donna che, da sempre, appare -di solito- più forte dell'uomo, in quanto ad energie spirituali; 7)E' indipendente dagli avvenimenti, anche i peggiori: lo dici implicitamente al punto 4.
GRAZIE!!!


Vera Lezzi 05/10/2014 - 01:27

--------------------------------------

Profilo di donna?! Non direi proprio... L'ansia sicuramente si!!

Lory C. 04/10/2014 - 22:55

--------------------------------------

Apprezzata descrizione di questo sentimento, molto cercato ma scarsamente raggiungibile, nella nostra attuale realtà. Bella Antonio!

Salvatore Linguanti 04/10/2014 - 22:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?