Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Colle d'ulivi

Vago nel vuoto
più nero di quei buchi
dispersi nell'universo -
come un viandante raccolgo
perle dal terreno
mentre fessure d'infinito
con dolcezza mi parlano
dell'immensità che ancora
non vedo là fuori -
ch'un tempo scorsi
dietro le tendine dell'anima
dall'ali di argento e cera
dal respiro libero
come un soffio delicato
al confine dell'alba,
a pochi isolati
dalla casa degli dei.


Vago nel vuoto e
mi sveglio s'un colle
dal profumo estivo
d'ulivi speranzosi
poichè verdi
come l'iridi c'un dì
scorsero la bellezza fatale
dell'aurora in fiore
che al sussurro dei monti
dona l'eco - che ancor odo -
d'un mondo lontano
aldilà della porta segreta
dietro cui un altro giorno
svaniranno
le orme dei miei passi.



Share |


Poesia scritta il 18/10/2014 - 19:14
Da Ayesha Catalano
Letta n.361 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Intima e molto profonda! Hai una grande sensibilità,

Chiara B. 20/10/2014 - 11:05

--------------------------------------

Profondamente intensi i tuoi versi ,complimenti

genoveffa 2 frau 20/10/2014 - 09:41

--------------------------------------

Da lo Tuo viver... versi da meditare.

Rocco Michele LETTINI 20/10/2014 - 09:15

--------------------------------------

Hola Ayesha la trovo fantastica e surreale con sinonimi molto conformi al tuo stile...agradable Hasta luego

Lucio Del Bono 19/10/2014 - 22:52

--------------------------------------

Poesia intimistica, come nel tuo stile, che si avvale di immagini incisive ed efficaci.
Condiviso il commento di Giancarlo.
Sempre brava, Ayesha, ciao a rileggerti!!

Marina Assanti 19/10/2014 - 16:44

--------------------------------------

Profondissima analisi interiore,
delicatamente stesa, dal vagar nel vuoto
alla ricerca consapevole di se stessi
Bravissima
Giancarlo Gravili

giancarlo gravili 19/10/2014 - 15:17

--------------------------------------

Profondi ed intensi questi versi, che quasi sembrano trasportare i sentimenti del lettore fino a provare ciò che l' autrice vuole esprimere.
Molto bella,
Complimeti...

Giuseppe Aiello 19/10/2014 - 13:20

--------------------------------------

se ti dico che è originale , fidati è un complimento , ciao

salvatore alvaro 19/10/2014 - 11:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?