Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
NOCTUA PRONUBA...
Barcollo...
Una tiepida scia di ...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ci sono voci

Ci sono voci che vengono dal cuore
e ti accarezzano le corde
prima ancora, di baciare l’aria che respiri.
Voci, che quando nasci- subito riconosci
ti accompagnano mentre cresci
e più non puoi scordare.
Poi c’è una voce- la tua- così familiare
che non ti lascia, ti scava dentro-
e a volte- non vuoi ascoltare.
Voci fuori dal coro
che anche se le imbavagli- riescono a farsi sentire.
Voci imperiose: arroganti, graffianti, invadenti,
lamentose, capricciose, sorde, ruffiane
che con un clic!
Metteresti a tacere.
Voci che ti confortano e ti fanno compagnia.
Voci bianche, di bambini,
che quando le senti ridere di gusto-
non puoi, non ridere di gusto anche tu, con loro.
Voci appassionate, sussurrate, profonde,
piene, argentine,
che se ti distrai
te le ruba il vento
e quando tendi l’orecchio,
non le puoi più afferrare.
Voci che si arrendono.
Voci. Che quando non ci sono più ti accorgi
di quanto fanno rumore.


Share |


Poesia scritta il 24/10/2014 - 11:56
Da Claretta Frau
Letta n.469 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


la voce espressione dell'anima!Molto bella! Ciao Claretta!

Anna Rossi 25/10/2014 - 06:14

--------------------------------------

Già già , direbbe Claretta, ,simpaticissima come l'autrice, ciao

salvatore alvaro 24/10/2014 - 20:20

--------------------------------------

Un caloroso grazie a tutti,i vostri commenti mi riempiono di gioia il dovere di mamma mi chiama. Buon fine settimana a tutti

Claretta Frau 24/10/2014 - 19:08

--------------------------------------

Claretta... sempre più versi che emozionano... che parlano... che invitano ad amare quel poco di bello che ci rimane...

Rocco Michele LETTINI 24/10/2014 - 18:10

--------------------------------------

Se tu sentissi la mia voce, in questo momento... ti direi, commossa, che questa tua mi ha emozionata.
E' bellissima.

Paola Collura 24/10/2014 - 17:58

--------------------------------------

Profonda e dolcissima! La voce è una caratterista personale che quasi tutti danno per scontata, ma racchiude emozioni...ti sei superata Claretta!! Buon fine settimana,

Chiara B. 24/10/2014 - 17:43

--------------------------------------

L'accrgersi sottolineato da splendida poesia...E senti...

Auro Lezzi 24/10/2014 - 17:23

--------------------------------------

Siamo circondati da voci. Dietro ogni voce c'è una parola, un atteggiamento, un modo di essere, una realtà personale, un qualcosa che appartiene a qualcuno. Spesso però sono solo suoni indistinti, rumori che vorremmo tenere fuori scena, mentre quelle vere, edificanti e positive, le portiamo con noi, anche quando non si sentono più, perché rimane in noi il loro ascolto. Molto bella!

Salvatore Linguanti 24/10/2014 - 15:54

--------------------------------------

Quante voci si susseguono nella nostra anima e nella profonda memoria: alcune di queste ancora emergono e ci emozionano, altre le vorremmo scacciare. Poesia veramente suggestiva. Brava Claretta!

Aedo I. 24/10/2014 - 14:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?