Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
Messaggi...
An electric air from...
PENSIERI DI PRIMAVER...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...
L'esperimento...
Deserto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'AUTOSTRADA ERA...

L'Autostrada
del sole
anni fa era
un'allietante
corsa
di vacanzieri,
che andavano
e tornavano
a schiera,
con famiglie
parenti
e amici veri.


Ci si fermava
per un picnic
in ogni auto grill
o gran parcheggi
e insieme si facevan
grigliate e cin cin!
e tutti osservavamo
diritti e privilegi.


Nessun pensava...
neppure a parole
che con la grande
globalizzazione
la bella e lunga
autostrada del sole
fosse il via vai
di auto e Tir
di ogni Nazione.


e il cittadino
che tanto ha amato
quei giorni di
weekend e bel riposo
tra quella folla più
non si è trovato
e ha scelto altro
spazio men tortuoso.


Oggi il riposo
è finito
in cassa nera,
non è più il tempo
delle vacche grasse,
chi può le vacanze
se li fa in crociera
e chi non può sceglie...
con le lor casse.



Share |


Poesia scritta il 31/10/2014 - 18:19
Da Aldo Messina
Letta n.332 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ah quanti ricordi
hai risvegliato in me
con questa tua.
Abito in Germania
ormai tantissimi anni
ed ogni volta che scendo giù al paese
nella mia Basilicata
noto durante il viaggio
tanta tristezza
mentre fino a qualche anno fa
ci si incontrava ai percheggi
di auto grill
ed ogni volta era una festa.
Oggi è cambiato tutto, ma in peggio
e la gente deve prima guardarsi nelle tasche e poi decidere...
Bravo!
I miei complimenti e tanta stima.

Mario Bruno Ciancia 01/11/2014 - 13:37

--------------------------------------

In qualunque modo sempre di viaggio si tratta,il più triste è nalla cassa,complimenti hai descritto la realtà

genoveffa 2 frau 01/11/2014 - 08:42

--------------------------------------

ciao ALDO , PUOI sempre farti un viaggio da brividi , se ami il rischio e hai tempo da perdere , fai un viaggio sulla RC-SALERNO , ciao grande , buon primo Novembre

salvatore alvaro 01/11/2014 - 06:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?