Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Notte insonne

Questa notte non vede riposo.
La mia mente non trova ristoro.


Vorrei soltanto un tuo abbraccio,
spegnere le luci sul mondo
e abbassare i riflettori
sullo spettacolo della nostra vita insieme.


Ma tu non ci sei anima mia
e questa notte insonne fa paura.


Lontano da me
come la piú fioca delle stelle
non immagini quanto ho bisogno
dei tuoi baci sulla pelle.


Mi manchi come l'acqua manca al campo.
Arsa dalla sete resto sterile senza di te.
Troppo il tempo che ti aspetto
breve l'attimo in cui ti stringo al petto.


Sono stanca ma non dormo,
perchè altra é la fiacchezza
che prova il cuore
quandp soffre per amore.


Questa notte é appena iniziata
e io vorrei fosse giâ finita.



Share |


Poesia scritta il 07/11/2014 - 19:36
Da Anna Di Maio
Letta n.386 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ringrazio tutti voi per i commenti e per le parole scritte. Felice che la poesia vi abbia suscitato tali emozioni. Un abbraccio! Buona serata.

Anna Di Maio 09/11/2014 - 20:02

--------------------------------------

Ciao Anna,
questa tua poesia.. mi ha coinvolto più di quello che potessi immaginare...
capisco come ti senti... l'amore... tanto è profondo tanto più può fare male...
e le tue parole con precisione chirurgica hanno riaperto in me vecchie ferite... alle quali però sono piuttosto affezionate anche se dolorose.

ancora complimenti... è stato un vero piacere leggerti.. speriamo ricapiti presto.

A.Meis


Andrea Meis 09/11/2014 - 17:10

--------------------------------------

Struggimento per la lontananza della persona amata. Bella, intensa, sensazioni condivise, brava!
Un saluto,
Marina

Marina Assanti 08/11/2014 - 19:33

--------------------------------------

Si soffre e ci si sente ancora più soli, quando non abbiamo accanto l'amato... soprattutto la notte.
Bei versi, scritti col cuore.

Paola Collura 08/11/2014 - 17:52

--------------------------------------

Quando impugni la penna cara Anna, non sei tu a scriver ma è il tuo cuore,
e lo si percepisce chiaramente nelle parole di questa splendida Poesia.
Grazie e complimenti per un opera meravigliosamente colme d' amore, desiderio anche se pur velata da un pò di malinconia.
Un abbraccio,
Giuseppe

Giuseppe Aiello 08/11/2014 - 10:39

--------------------------------------

Le notti in solitudine sono rese più struggenti quando non si ha a fianco chi si è tanto amato,bella e condivisa,serena giornata ANNA

genoveffa 2 frau 08/11/2014 - 09:30

--------------------------------------

La notte diventa struggente quando manca l'amore al nostro animo, così come e struggente questa tua bellissima
poesia! Giancarlo

giancarlo gravili 08/11/2014 - 07:29

--------------------------------------

so cosa significa passare delle notti insonni,con un dolce tormento che non ti fa riposare.Malinconica e struggente questa tua composizione...molto brava,Anna!

Anna Rossi 08/11/2014 - 05:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?