Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
S.Francesco....
E' Tempo...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL Giorno

Chiudo gli occhi e immagino,
aspetto che un pensiero sfiori la mia mente
intanto alzo le braccia dietro la nuca e mi lascio andare.
Accarezzo il viso per togliere la fatica del giorno,
passo la mano sugli occhi e ridisegno il mio viso e i miei
contorni sempre a occhi chiusi.
Mi definisco e respiro ascoltando rumori esterni
come la tv nella stanza accanto, dove mio marito sul divano
stà riposando dopo una giornata pesantissima e calda.
Oggi, quasi 30 gradi un pomeriggio caliente per il mese di Maggio.
Stò immaginando la giornata di domani è il mio compleanno...
Ho già festeggiato in parte con amici passando un week end in Trentino,
ma la festa sarà domani che dopo il lavoro, alle 13,00 finito gli obblighi mi dedico la giornata solo per me.
Naturalmente aspetterò che mio marito mi sorprenda con un regalo....ma non sono sicura che domani si presenti con un pacchettino...?
Avrei voglia di una cosa preziosa, ....ma visti i tempi và bene anche una cena oppure una vacanza di una settimana..
anche se non sempre arriva la frase fatidica " Auguri..Ti Amo"
anche se lo sento che mi ama ..vorrei che lo dicesse a voce alta.
Oggi è stata una giornata laboriosa, ma tranquilla..quando lavoro vado come un treno senza fermate e questo mi piace...sono sempre stata abituata a programmare il lavoro sempre avanti e lavorare in gruppo mi stimola perchè se si collabora ci sono grandi risultati.
Adesso dopo cena visto che la tv mi annoia, scrivo
e dò un senso alla giornata e mi sento bene.



Share |


Racconto scritto il 23/05/2011 - 22:08
Da Alice clarence
Letta n.607 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Più che una poesia, un monologo di vita vissuta... Bella, bella, molto brava!!!

Manuel Miranda 08/08/2011 - 22:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?