Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Delirio della tavola rotonda

Il pub Efèbo mi ha commissionato 24 tavole rotonde,
così su due piedi, ho risposto al gestore che avevo
un' idea migliore su un piede solo e lui mi ha
chiesto un prototipo; così, su due piedi,
senza neanche organizzare una tavola rotonda
per discutere i particolari.
Mi sono messo all' opera cercando di concepire
una tavola stile tavola da cucina che al momento
del languorino possa fùngere da tavola su cui poi
ci possa mangiare sopra.
Davvero bella e così tonda da sminuire Giotto.
E non volendo sminuire Giotto ma solo
accostarmicisi sfruttando peraltro il suo nome,
ho pensato di chiamarla TavolaGiotto.
Questa tavola senza angoli visibili ha un piedistallo
unico che ho costruito così, su due piedi.
Talmente stabile da far invidia a qualsiasi stabile
nipponico, ma io non voglio provocare il terremoto,
e non voglio essere irrispettoso verso la natura
che ci fa ballare come un dj pazzo che decide
solo lui quando si balla e quanto.
Dunque ho chiamato il piedistallo ReggiTavolaGiotto,
" al primo ballo sismico, volaci sotto ".
La TavolaGiotto è in ciliegio mentre il
ReggiTavolaGiotto è in noce, l' accostamento
è un po' strano ma i due pezzi
combaciano perfettamente, sembra quasi
un innesto;
complimenti al falegname,
che sarei io.
Spero solo che la mia idea non produca in futuro
ciliegie con il guscio o noci con il nocciolo.
Oltre questo spero anche che il ReggiTavolaGiotto
non si metta a crescere fino al soffitto rendendo
la TavolaGiotto inutilizzabile in un pub, anche se il
lato positivo risiederebbe in 24 puntelli antitellurici.
Efèbo Fanciulli sarà contento, me lo sento, lui ha
molta paura dei terremoti essendo stato in Indonesia
molto tempo per cercare una donna che potesse
sopportare di stare con un pazzo come lui.
Da quelle parti i terremoti spaventano davvero
se non stai facendo sesso con una minorenne
sulla spiaggia come si usa di solito.
Sul mio bel prototipo molto tondo ho pensato
di mettere un centrino che chiamerei
centrotto rotondino con un portafiori cilindrico
che contenga dei fiori tondi, della famiglia dei
margherotti rotondetti; a questo però ci
penserà il Fanciulli, ha un debole per raccogliere
fiori bellissimi e profumati strappandoli
violentemente alla propria terra.
Il diametro della TavolaGiotto è di un metro e 48
e se ti viene sonno stacci pure sotto con sopra un
tetto; fa un po' schifo come spot per i barboni,
lo ammetto, e tra l' altro a loro non interessano
le virtù antisismiche se non in tabaccheria quando
cercano di convincere, spesso invano e per
molto tempo lo spacciatore legale di tabacco.
Il Fanciulli è rimasto colpito dal prototipo che
fortunatamente non ha ancora dato segni di crescita
o germogli strani, faccio forse in tempo a costruire
23 TavoleGiotto ed a farmi pagare prima che
possano accedere le già citate stranezze che temo.
Comunque lavorare per il Fanciulli è un' esperienza
piacevole considerando come ha progettato
il locale, certamente d' effetto: i muri son ricoperti
di una peluria che il gestore del pub giura sia
di provenienza umana.
Efèbo Fanciulli ha 42 anni portati benissimo,
ne dimostra al massimo 12, gli altri li deve avere
passati molto bene e velocemente,
come velocemente si comportano
le avventrici del pub,entrano, guardano,
bevono ed escono scandalizzate;
le donne intuiscono al volo l' inconfessabile
e molto più che semplice delirio erotomane
di un uomo solo e psicopatico nonché avvezzo
alla pornografia asiatica di successo.
Un pub che piace di più agli ometti, indubbiamente.
La peluria alle pareti è sicuramente accattivante,
ma la cosa spaventosa è che cresce davvero,
e così temo per i miei ReggiTavolaGiotto.
Nel microclima del locale si riconosce poi una
certa fragranza inguinale... molto femminile.
Il pub è poco illuminato mentre Efèbo per niente,
tra l' altro odia la tecnologia e come lettore musicale
utilizza un vecchio mangianastri; davvero impedito,
infatti dopo anni non riesce a distinguere
un registratore di cassa da uno a cassette,
è già successo che battendo uno scontrino
la musica si fermasse.
Quelli che ballano sbronzi hanno il terrore
di chi sta per pagare ed uscire, costoro ballano
senza guardare minimamente le donne in pista,
puntano la cassa di Efèbo pregando che non
ci sia il solito black out dello scontrino.
La mia proposta di allestire centrini centrotti
con margherotti dentro vasi cilindrici è stata
bocciata; Il Fanciulli ha preferito romantiche
candele in muco cervicale compresso.
Come tutti i locali il pub Efèbo ha la sua giornata
di splendore, il raduno delle " Cagne compagne
con le fregne pregne ".
Partecipano donne di almeno 7 mesi e uomini
liberi e / o sposati, vedovi e maschietti dai
14 in sù, non c' è un evidente motivo al successo
di questa iniziativa, anzi, quel che è evidente ma
non spiegabile è la copiosa partecipazione;
due anni fa le donne han superato gli uomini,
ma era sabato ( ? ).
Ma durante l' anno come campa davvero il
Fanciulli ?
Partecipa a tavole rotonde con & per la mafia
thailandese di cui detiene una buona quota
per l' approvvigionamento di materiale
tricologico femminile inguinale per il trapianto
su calvi maschietti nostrani.
In pratica vengono trapiantati peli di figa
thailandese su calvi tricolore da tricologi gay;
un tricologo tricolore etero non lo farebbe mai.
Efebo Fanciulli è sentimentalmente avvinghiato
a Strap Harmy, detta Depyl, in passato legata
al giro della prostituzione minorile thailendese
ed ora legata,
di male in peggio, a lui.
Efèbo dice che non voglia figli,
lei neppure,
e forse neanche i loro potenziali
e naturalmente glabri figli
vorrebbero nascere...
Senza una tavola rotonda che spieghi loro
che cosa ci guadagnerebbero
a nascere da due messi così.



Share |


Racconto scritto il 24/08/2011 - 21:19
Da Andrea Castellini
Letta n.708 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?