Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Musica è vita

La musica è sempre stata un rifugio per me. La musica è il mondo in cui vorrei vivere, la realtà in cui posso sentirmi al sicuro, la dimensione in cui vorrei scappare. Ogni canzone è un pensiero, un ricordo. Ogni suono è un battito del cuore, un respiro profondo.
Sono la tipica ragazza che vedete sempre con le cuffiette nelle orecchie, della serie “music on, world off.”
Si, sarebbe fantastico, avere tipo un pulsante per far spegnere il mondo, anche solo per cinque minuti.
Cinque minuti di pace, silenzio, tranquillità. Ma questa c’è solo mentre dormi, anzi, mentre sogni.
Perché quando dormi puoi anche avere incubi, mentre se sogni, un qualcosa di bello ci sarà.
Ma forse la cosa più bella che puoi fare è immaginare. Oh, dannata immaginazione! La amo e la odio allo stesso tempo. Basta poco per immaginare un finale rose e fiori, per poi ritrovarsi faccia a faccia con la realtà. La vita vera, quella che viviamo, non è come nella nostra immaginazione. Quella è solo un’illusione. La vita non è come le canzoni d’amore, che ti sanno cullare dolcemente con le loro note soavi, la vita non è come le canzoni disco, tutta un divertimento, la vita non è una canzone classica, con la sua serenità, ma la vita non è neanche dura come il rock, o triste come il blues. Direi che la vita è un miscuglio di tutti i generi musicali, che poi ti fanno sentire solo più incasinato. Perché mixare due generi, si può fare, ma un mix di tutto? Porta alla totale confusione, come quella che ho in mente io.



Share |


Racconto scritto il 15/06/2015 - 17:31
Da Green Eyes
Letta n.455 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie mille Claudio

Green Eyes 18/06/2015 - 16:11

--------------------------------------

Anche io sogno un mondo fatto di musica. Molto bella

Darkkozak Claudio 18/06/2015 - 13:04

--------------------------------------

Anche io sogno un mondo fatto di musica. Molto bella

Darkkozak Claudio 18/06/2015 - 13:04

--------------------------------------

Carissimo Luciano Rosario,
Mi ha fatto molto piacere leggere il tuo commento.
Hai ragione, ognuno di noi deve essere capace di ascoltare, anzi suonare la propria musica, indipendentemente da ciò che ascoltano o dicono gli altri. Alla fine la vita è nostra, e dobbiamo avere il coraggio di prendere in mano le situazioni. Spero di riuscirci anche io.
Grazie mille ancora per le tue osservazioni, mi ha fatto molto piacere.

Green Eyes 16/06/2015 - 16:52

--------------------------------------

Cara Green Eyes, quello che tu dici è vero. Devi essere tu a scegliere il genere musicale che vuoi e dovrai esseretu la dj della tua vita. Lascia stare se poi avrai una ricca platea, ma tu nel mentre suona la tua di musica.
Mi piace la tua speranza e le tue osservazioni sono riflessive.

luciano rosario capaldo 16/06/2015 - 15:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?