Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Solo un abbraccio

Sei venuto al mondo perché i tuoi genitori ti hanno desiderato con tanto amore,ma poi non si comprende perché in loro è scaturito un qualcosa che non sono più riusciti a gestire.
Tu essere innocente,tu che vuoi solo un abbraccio caloroso,un sorriso amorevole, tu con quegli occhi ora pieni di pianto perchè non comprendi tutto questo.
Tu a tutta forza vuoi far sentire le tue grida disperate,vuoi che qualcuno ti sorrida ,ti tenga stretto tra braccia per sentire quel calore umano che ora ti manca.
Sei lì abbandonato nella fredda strada gelida,solo una piccola coperta copre il tuo innocente corpo,
piangi ti disperi. Dov'é quella mamma che ti ha tenuto nel grembo per molto tempo? Dov'é quella mamma che ti ha donato la vita?.perchè tutto questo , che cosa è successo? Che colpa tu hai se sei venuto al mondo. Ma ora che sarà di te ? Troverai ancora qualcuno che ti stringa ,ti riempia di coccole e di dica ti voglio bene. La tua mamma potrai un giorno perdonarla? Chi sa' quando anche lei avrà sofferto prima di abbandonarti costretta a questo gesto disperato. Quanti baci ti avrà dato, quante lacrime avrà versato
Ma perchè tutto questo ,perchè non si fa in modo affinchè ogni bimbo possa vivere felice e sereno tra le braccia della propria mamma e del proprio papa .Questa società incredibilmente egoista .
Sei lì che aspetti che qualcuno ti senta urlare,sel lì che ti disperi perchè non vuoi abbandonare questa vita che tu ami tanto.
Cerchi di resistere con tutte le tue forze al freddo, e aspetti e non smetterai mai di aspettare,e di certo qualcuno si accorgerà di te. Qualcuno continuerà a vegliarti mentre dolcemente dormirai nel tuo letto morbido e profumato.Non importa che non è l'abbraccio della tua mamma ,del tuo papà,non importa basta solo che l'abbraccio sia autentico ,sia caloroso sia, amorevole sia vero e che possa da subito farti dimenticare quell'abbandono che tu bambino innocente non avresti mai voluto che succedesse.



Share |


Racconto scritto il 05/02/2012 - 15:15
Da RITA ANGELINI
Letta n.582 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?